4 dicembre 2016

Roma – Evade dai domiciliari con una pistola da cowboy prendendo contromano una strada

Agli arresti domiciliari è uscito di casa con una pistola carica, si è messo alla guida di un’auto senza copertura assicurativa e soprattutto senza mai aver conseguito la patente, poi ha incrociato la volante della Polizia di Stato e quindi ha imboccato una strada contromano.

Inevitabilmente gli agenti del Reparto Volanti della Questura lo hanno inseguito e bloccato.

I poliziotti, diretti dal dott. Giuseppe Amoruso, hanno accompagnato l’uomo in ufficio per gli accertamenti di rito, dal momento che lo stesso era anche privo di documenti, ma questo, approfittando di un loro attimo di distrazione, ha estratto una pistola dall’interno dei pantaloni e gliel’ha puntata contro. La reazione degli agenti è stata immediata e decisa ed il malvivente è stato subito disarmato e immobilizzato.

La pistola, una sovrapposta a due colpi, di quelle notoriamente usate nei saloon del Far West, era carica e perfettamente funzionante e pronta all’uso. L’arma è immatricolata ma non è mai stata censita negli archivi di polizia.

L’uomo, un 33enne italiano già noto alle forze dell’ordine, è stato quindi arrestato per evasione, detenzione di arma clandestina e porto abusivo di armi, ricettazione e minacce aggravate a pubblico ufficiale, nonché denunciato per guida senza patente.

 

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it