4 dicembre 2016

Ostia – Disabili senza terapie, niente corrente al centro ANFFAS

Il centro Anffas di via del Sommergibile è di nuovo senza elettricità per l’ennesimo blocco dell’alimentazione della cabina Acea. Risultato: stop a servizi e riabilitazione per i bimbi con disabilità, in cenere l’Ups (stabilizzatore di picchi di corrente, costo mille euro) acquistato dalle famiglie dell’associazione e donato al Municipio Roma X, per ovviare ai problemi di black out della corrente.

Purtroppo è la terza volta in due anni che l’associazione deve interrompere terapie indispensabili per i bambini per problemi non derivanti da Anffas Ostia. Lo scorso anno il blocco durò un mese e mezzo con disagi e disservizi gravissimi. Per rispetto della cittadinanza non ci fu alcuna richiesta di risarcimenti, si pensò esclusivamente a recuperare il tempo perso.

Dispiace sottolineare che tutto questo si sarebbe potuto evitare se il Municipio Roma X avesse risposto alla proposta inviata lo scorso 4 maggio (numero di protocollo U363/2015), nella quale l’associazione si rendeva disponibile a effettuare a proprie spese la manutenzione ordinaria della cabina che alimenta il centro di via del Sommergibile 11, di competenza del Municipio Roma X, finito nelle mire di Salvatore Buzzi che avrebbe voluto impossessarsene, così come emerso da una inchiesta giornalistica di Flaminia Savelli su Repubblica del 21 giugno. Acquistare a spese Anffas un nuovo Ups, in caso di black out, avere una copia della chiavi della cabina, fondamentale per garantire il flusso di corrente e quindi i servizi non solo nel centro Anffas, ma anche all’interno della Città dei Mestieri.

Ora chiediamo di ottenere la copia della chiave della cabina di competenza del Municipio Roma X – spiega il presidente Anffas Ostia Onlus, Ilde Plateroti – per permettere ai nostri tecnici di intervenire in maniera celere e ristabilire la situazione nel più breve tempo possibile e con meno disagi possibile. Le famiglie di Anffas ancora una volta hanno provveduto a farsi carico del modulo Upc per sostituire quello donato, andato distrutto dall’ennesimo blocco della corrente”.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.