1 marzo 2017

Ostia – Adriani: “Palazzo Marino, teorie gender invadono il consiglio comunale”

 

“Il Partito Democratico nazionale e romano si assesta per la nuova campagna elettorale avendo come obiettivo la delegittimazione della famiglia. E’ un attacco ai fondamenti della Costituzione della Repubblica Italiana”, dichiara così l’Avv. Sara Adriani, Coordinatore Ncs per il Municipio X di Roma, in merito alla sconcertante proposta del PD al Comune di Milano.

“In pratica il PD rinuncia al voto dei moderati e strizza l’occhio ai voti più estremi, paventando l’ingresso delle ‘teorie gender’ care a certo elettorato. – continua il coordinatore – Ma siamo certi che, nel caso in cui il Comune di Roma ‘fruisse’ di una campagna elettorale così mirata, ci sarà una mobilitazione di massa di mamme e papà che, in difesa della famiglia, si opporranno a un’offerta didattica così ‘estrema’. Una campagna del PD Romano all’ultimo voto, senza scrupoli ed in spregio della Costituzione della Repubblica Italiana ,che vede nella famiglia l’ultimo baluardo del principio di libertà e di democrazia.

Se mai la teoria Gender serpeggerà nell’offerta didattica comunale romana  – conclude l’Avv. Adriani – l’opposizione sarà organizzata ed efficace ma, soprattutto, sarà mirata nei confronti di tutti coloro che fiancheggeranno il PD in questa guerra verso la dissoluzione”.

About Emanuele Bompadre 9098 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.