8 dicembre 2016

#IoSonoElettrica: il tour italiano a zero emissioni‎ di Classe B Electric Drive

La mobilità del futuro passa attraverso la progressiva elettrificazione dei veicoli che, partendo da versioni ibride e plug-in ibride, arriverà alle zero emissioni dell’auto elettrica 100%. Con #IoSonoElettrica, il più grande #eTour mai realizzato in Italia‎ che toccherà ben 14 città tra ottobre e novembre, Mercedes-Benz racconta oggi questo futuro a zero emissioni insieme a Enel, ACI e Michelin: stakeholders, istituzioni e partner impegnati nei rispettivi ruoli e responsabilità, nel comune obiettivo dello sviluppo della mobilità elettrica.

Classe B Electric Drive, motore di questo viaggio nel cuore del Bel Paese, andrà ad incontrare gli italiani oltre i confini delle grandi città metropolitane, dimostrando che viaggiare a zero emissioni è un traguardo ormai raggiunto e si può finalmente guardare avanti, creando una vera cultura della mobilità elettrica. A farsi portavoce di questo messaggio, a fianco di Mercedes-Benz scendono in pista l’Automobile Club d’Italia, che presenterà nell’autodromo di Arese il primo protocollo di guida sicura per auto elettriche, Enel che mette a disposizione la propria rete di punti Enel per illustrare a clienti, appassionati e curiosi, le caratteristiche delle offerte dedicate all’auto elettrica, e Michelin, impegnata nello sviluppo di pneumatici a basso rotolamento, sempre più amici dell’ambiente. Inoltre, le tre Classe B Electric Drive impegnate nel tour saranno tra protagoniste al Congresso Nazionale dell’ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

Mercedes-Benz chiama a raccolta stakeholders, istituzioni e partner come Enel, Aci e Michelin, nel comune obiettivo di sviluppare finalmente anche in Italia la cultura dell’auto elettrica.‎ L’eTour #IoSonoElettrica darà la scossa all’Italia nei mesi di ottobre e novembre, toccando Concessionarie Mercedes-Benz, punti Enel, Autodromi dell’ACI e ristoranti stellati Michelin.

Si inaugura così una nuova fase della mobilità elettrica, portando in ben 14 città italiane i valori della mobilità a zero emissioni.‎ Un lungo viaggio che inizia a Roma il 12 ottobre e attraverserà l’Italia da Bari a Trento, passando per Firenze, dove una Classe B Electric Drive entrerà a far parte del parco auto del Comune.
“Cinque anni fa, con smart e il progetto e-mobility Italy insieme a Enel siamo stati i primi a parlare di futuro elettrico per la mobilità anche in Italia. Oggi diamo inizio ad una nuova fase che vede protagonista anche Mercedes con la Classe B 100% elettrica”, ha dichiarato Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz in Italia. “Già allora sottolineavamo l’importanza di fare sistema ed è oggi un immenso piacere per me proseguire questo viaggio al fianco di tanti partner, istituzioni e stakeholders, pronti a costruire insieme a noi una reale cultura della mobilità elettrica.”

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.