8 dicembre 2016

Fiumicino – Presentazione silloge di poesie “Schizofrenie d’Amore”

Venerdì 16 ottobre alle ore 17.00 presso la sala matrimoni del comune di Fiumicino in via Portuense, avrà luogo la presentazione della prima silloge di poesie di Concetta Marra “Schizofrenie d’Amore” pubblicata da Eretica Edizioni.

L’evento è stato organizzato da Fiorella Compagnone di KIDSandFAMILY.it e prevede la partecipazione della Scuola popolare di musica SuonareSuonare di Fiumicino e Ostia Antica.

“Ci piace avere la possibilità – ha detto l’organizzatrice – di promuovere un libro di poesie che toccano il cuore e che rispecchiano i pensieri di chiunque sia alla ricerca di se stesso. Poesie che nascono dal profondo dell’anima di una grande scrittrice e di una grande amica”.

“In ogni forma ed in ogni espressione – ha aggiunto Andrea Gentili della scuola SuonareSuonare – la musica è poesia e la poesia è musica. Per questo siamo orgogliosi di accompagnare con le note della nostra scuola, la lettura di alcune delle poesie di questo libro che ci ha colpito per l’armonia delle parole e dei sentimenti”.

“Ringrazio KIDSandFAMILY.it per aver organizzato questa presentazione e la scuola di musica SuonareSuonare per la professionalità e l’amore che riversano nella passione per l’arte. Ringrazio la mia amica Fiorella Compagnone per avermi sopportato e supportato in questa iniziativa perché sono veramente emozionata  – ha dichiarato l’autrice – per aver realizzato un sogno.  Amo la scrittura sin da quando – ragazzina –  riempievo i miei diari segreti di lacrime e inchiostro. E sono onorata – ha concluso – di poterlo fare nella città dove vivo e  alla presenza del Presidente del consiglio comunale di Fiumicino, Michela Califano, che grazie al quotidiano impegno in politica e alla coerenza che l’ha sempre contraddistinta è un esempio concreto che con i sacrifici i sogni si possono trasformare in realtà”.

About Emanuele Bompadre 8267 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.