8 dicembre 2016

Tor Vergata – Scoperti abiti da sposa rubati a casa di un pusher peruviano

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino peruviano di 44 anni, da tempo residente a Roma e già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

I militari sono arrivati a lui grazie a una serie di servizi di osservazione e pedinamento durante i quali è stato registrato un fiorente via-vai di noti assuntori di sostanze stupefacenti dal suo domicilio.

Quando i Carabinieri hanno fatto scattare il controllo, il pusher, che ha precedenti specifici, è stato trovato in possesso di decine di dosi di marijuana e materiale per il LORO confezionamento.

La perquisizione, scattata nella sua abitazione, in zona Alessandrino, ha consentito ai militari di sequestrare numerosi capi di abbigliamento griffati completi di etichette, si dubbia provenienza: tra questi anche 7 abiti da cerimonia, del valore complessivo di 8.300 euro, risultati rubati in negozio di abbigliamento per sposi, presso il centro commerciale di via Bernardino Alimena, zona Tor Vergata.

Il cittadino peruviano è stato portato presso il carcere di Regina Coeli, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it