8 dicembre 2016

San Pietro – Rapina un bar e fugge con un monopattino, arrestato dai carabinieri

A seguito di una segnalazione al 112, i Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno arrestato un cittadino romeno, di 29 anni, senza fissa dimora e con diversi precedenti, con l’accusa di rapina impropria ed è stato anche denunciato per ricettazione.

L’uomo, nella tarda mattinata di ieri, all’interno di un bar di via di Porta Cavalleggeri, dopo aver sottratto il denaro contante custodito nel registratore di cassa, al fine di guadagnare la fuga ha aggredito i dipendenti dell’attività commerciale, che tentavano di bloccarlo, per poi fuggire a bordo di un monopattino.

Le vittime hanno immediatamente contattato il 112 denunciando la rapina e fornendo una sommaria descrizione del rapinatore e dell’insolito mezzo di fuga utilizzato.

Le ricerche diramate in tutta la zona hanno permesso poco dopo ai Carabinieri di sorprendere il rapinatore mentre a bordo del monopattino scendeva a forte velocità in via delle Fornaci, in direzione di San Pietro.

Dopo averlo bloccato è stato perquisito e trovato in possesso di 500 euro circa, provento della rapina e di un cellulare di cui non ha saputo fornire la provenienza.

Portato in caserma, lo straniero è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del processo per direttissima, mentre il cellulare e il monopattino sono stati sequestrati.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.