5 dicembre 2016

Cgil: “Infortuni e morti bianche sono ancora un’emergenza per il Paese”

“Gli infortuni e le morti sul lavoro continuano a rappresentare un’emergenza per il nostro Paese”. Così la Cgil commenta i dati relativi ai primi otto mesi del 2015, che vedono un aumento delle denunce di infortuni mortali del 15% rispetto allo stesso periodo 2014.

In occasione della 65ma Giornata per le vittime degli incidenti sul lavoro, la Cgil nazionale – ribadisce in una nota – che “la prevenzione degli incidenti sul lavoro devono diventare una priorità per il Paese e un impegno centrale per tutte le imprese”. Per il sindacato di corso d’Italia, “devono altresì essere messe in campo tutte le misure necessarie per assicurare livelli sempre più alti di sicurezza e di tutela nei luoghi di lavoro”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5947 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.