4 dicembre 2016

Leonardo Di Costanzo presenta L’intervallo

Per il 30ennale di Sala Assoli lunedì 12 ottobre (ore 20.30) Leonardo Di Costanzo presenterà L’intervallo, il film uscito in occasione della 69ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia nella sezione Orizzonti e che ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi.

Uno dei due protagonisti è Salvatore, un diciassettenne orfano di madre, che passa le sue giornate in uno grigio quartiere periferico di Napoli, aiutando il padre, venditore ambulante di granite, vendendo limonate per la strada. Un giorno gli viene affidato, dagli attendenti di un boss del quartiere, il compito di sorvegliare una ragazza di quindici anni, Veronica, che dovrà rimanere chiusa tutto il giorno nell’ospedale abbandonato nel cui cortile Salvatore e il papà conservano i carretti ambulanti. Salvatore e Veronica, prima diffidenti e ostili, instaurano nel corso della giornata una relazione di amicizia, riscoprendo la spensieratezza e la capacità di sognare che ben si addice alla loro età.

Il regista sarà presente in sala e si tratterà a discutere del film con il pubblico in sala.

Il programma del 30ennale di Sala Assoli è ricco e variegato e per i festeggiamenti si è pensato ad una rassegna di cinema, curata con la collaborazione di Antonella Di Nocera, che offre un focus su Teatro e i Quartieri Spagnoli.

Si ringrazia Arci Movie per il supporto tecnico per le proiezioni.

Info: Botteghino Sala Assoli tel. 081 19563943 – botteghino@associazioneassoli.it

Orario proiezione: 20:30

Biglietto: 3 euro

L’intervallo

scritto e diretto da Leonardo Di Costanzo

con Francesca Riso, Alessio Gallo, Carmine Paternoster, Salvatore Ruocco, Antonio Buil Puejo

durata 90 minuti

Riconoscimenti

2013 – David di Donatello

Miglior regista esordiente a Leonardo Di Costanzo

2013 – Nastri d’argento

Migliore fotografia a Luca Bigazzi

Nomination Migliore soggetto a Maurizio Braucci e Leonardo Di Costanzo

Nomination Miglior regista esordiente a Leonardo Di Costanzo

2013 – Globo d’oro

Gran Premio della Stampa Estera a Leonardo Di Costanzo

Nomination Miglior regia a Leonardo Di Costanzo

Nomination Miglior opera prima a Leonardo Di Costanzo

2013 – Ciak d’oro

Migliore produttore a Carlo Cresto-Dina, Tiziana Soudani e Paolo Del Brocco

Miglior opera prima a Leonardo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.