6 dicembre 2016

Prenestino – Denuncia il fidanzato per spaccio di marijuana, arrestato 24enne

E’ stata la fidanzata a raccontare agli agenti della Polizia di Stato il “lavoro” svolto da un 24enne romano finito ieri in manette. La giovane si è presentata negli uffici del Commissariato Prenestino dove ha raccontato ai poliziotti che il suo fidanzato coltivava marijuana in casa.

Dopo i primi accertamenti, volti a verificare l’attendibilità dell’informazione, gli investigatori hanno deciso di perquisire l’abitazione del giovane; all’interno della sua camera da letto c’erano in bella vista due contenitori contenenti circa 200 grammi di marijuana. Trovati e sequestrati anche 2 bilancini di precisione, oltre ad un foglio manoscritto con nomi e cifre, evidentemente riferiti a suoi clienti.

La maggior sorpresa dei poliziotti è stata quando hanno controllato la cantina, dove hanno trovato una vera e propria struttura con fori per arieggiare completa di tubi, filtri per l‘aria, una lampada, un termostato e un temporizzatore. Il tutto utilizzato per la coltivazione e la crescita delle piante di marijuana.

R.A., queste le iniziali del 24enne, dopo essere stato accompagnato negli uffici di Polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

About Emanuele Bompadre 8233 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.