10 dicembre 2016

Porsche prolunga il suo impegno negli Stati Uniti

Porsche 911 RSR, Porsche North America: Patrick Pilet, Nick Tandy, Porsche North America: Joerg Bergmeister, Earl Bamber

Porsche parteciperà ufficialmente alle più importanti competizioni automobilistiche del 2016 negli Stati Uniti. Il team Porsche North America sarà presente al WeatherTech SportsCar Champioship (l’attuale Tudor United SportsCar Championship), la serie di competizioni del Nord America, schierando due 911 RSR nelle 11 gare che si disputeranno negli Stati Uniti e in Canada. La stagione prenderà il via con la 24 Ore di Daytona il 30 e 31 gennaio.

Nel Tudor United SportsCar Championship del 2014, Porsche ha conquistato per la prima volta tutti i tre titoli GT. Con una vittoria assoluta alla Petit Le Mans sabato scorso, la prima di una vettura GT contro prototipi molto più potenti e leggeri della storia di questo Campionato, sullo storico circuito di Road Atlanta ha difeso con successo il titolo nella finale della stagione 2015. “Gli Stati Uniti sono il mercato più importante per le nostre vetture sportive”, ha affermato Frank-Steffen Walliser, capo di Porsche Motorsport. “Nella stagione 2016 accettiamo la sfida e difenderemo il titolo vinto quest’anno continuando a fare affidamento sull’ottimo lavoro del nostro team Porsche North America”.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.