3 dicembre 2016

Primavalle – Sigilli ad una casa di cura completamente abusiva, tra gli ospiti il “re Mida” Poggiolini

Al momento del blitz degli agenti della Polizia di Stato, nella struttura erano presenti 14 persone, tutte di età compresa tra gli 80 e 90anni.

Ubicata in via Casalino, nella zona di Primavalle, il complesso, adibito a casa di cura, è risultato completamento abusivo e privo di qualsiasi autorizzazione. Negli ambienti quasi tutti senza porte, compresi i bagni, sono stati trovati diversi letti, ammassati, mentre nella cucina, a seguito del sopralluogo effettuato dagli ispettori della ASL, sono state riscontrate diverse inadempienze inerenti la conservazione dei cibi con minimi requisiti igienici.

La degenza degli anziani, oltre che alla proprietaria, era affidata a tre cittadini stranieri, nessuno dei quali aveva conseguito un titolo professionale idoneo per accudirli.

Gli ospiti, dopo essere stati visitati dai medici, sono stati accompagnati in diversi pronto soccorso della Capitale per accertamenti sullo stato di salute che tuttavia è risultato soddisfacente. Buone anche le condizioni igienico sanitarie.

Al termine delle operazioni, condotte dagli agenti del Commissariato Primavalle, la proprietaria, T.M.C. 58 anni, è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria e la struttura posta sotto sequestro.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it