5 dicembre 2016

Calcio – Juniores, Lib. Casilina calcio, pirotecnico pari a Palestrina – Ruperto: “Lo spirito è giusto”

Chi ha visto la partita non si è certamente annoiato. La Juniores regionale della Libertas Casilina ha iniziato il campionato con un pirotecnico 4-4 a Palestrina, al termine di una gara da più volti e dalle mille emozioni. «Abbiamo cominciato molto bene la partita – commenta il tecnico Francesco Ruperto – tanto da andare sul doppio vantaggio grazie a Pitolli (il secondo gol su calcio di rigore, ndr) e poi gestendo con personalità il 2-0 fino ai cinque minuti di autentico black out in cui abbiamo subito tre reti dai padroni di casa, prima dell’intervallo. Cose che capitano nel calcio anche se dovremo cercare di non ripeterci da quel punto di vista – sorride l’allenatore – Comunque nell’intervallo ho detto ai ragazzi di rimanere tranquilli e di tornare a esprimersi come avevano fatto per la gran parte dei primi quaranta minuti». Nella ripresa, però, il Palestrina ha aumentato il vantaggio su calcio di rigore e sul 4-2 la gara sembrava dover essere archiviata negativamente. «Invece i ragazzi hanno mostrato grande carattere e spirito di gruppo, andando a segno ancora con Pitolli (autore di un tris personale, ndr) e con Carlomagno e poi sfiorando addirittura il successo. Nel complesso, comunque, è stato un pareggio giusto e caratterizzato da tanti gol anche per “colpa” delle dimensioni più piccole del campo “Andrea Polidori” dove si è giocato». La Libertas Casilina, comunque, è già proiettata alla gara d’esordio tra le mura amiche del De Fonseca di sabato prossimo. «Ce la vedremo contro la Pro Calcio Cecchina che, come noi, ha pareggiato al debutto. Mi auguro che i miei ragazzi possano ripetere la prestazione fatta a Palestrina perché giocando con quello spirito ci possiamo togliere tante soddisfazioni: ho visto il gruppo carico e sono certo che faremo una bella partita» conclude Ruperto.
La Promozione, intanto, ha rimediato il suo secondo k.o. stagionale, ancora una volta in trasferta: la squadra di Damiano Casarola ha perso 2-1 sul campo del Team Nuova Florida. Non è bastata la rete del momentaneo pari di Halimaj per strappare punti, ora la Libertas Casilina cercherà il primo successo in campionato domenica in casa contro la Vigor Perconti.