10 dicembre 2016

Roma – Controlli a tappeto durante il fine settimana, quasi mille sanzioni tra abuso di alcol e codice della strada

 

Gli agenti del solo gruppo Trevi hanno elevato tra la sera di venerdì e la mattina del sabato 824 sanzioni per il codice della strada (prevalentemente soste). Anche i gruppi Tintoretto, Cassia, Parioli e Prenestino, hanno operato sul territorio effettuando 71 controlli antialcool e 100 controlli del C.d.S. Tre pattuglie mobili autovelox di diversi gruppi hanno effettuato in tre postazioni letture su 760 veicoli, rilevando in complessivo 34 sanzioni per superamento dei limiti di velocità.

Per quanto riguarda l’ordinanza anti-alcool sono state controllate in centro 97 persone e sanzionate 9, molte delle quali bevevano nella scalinata di Piazza di Spagna dopo le 22.00. Diversi venditori abusivi di alcoolici, alla vista degli agenti, sono fuggiti lasciando sul terreno diverse buste piene di lattine di birra e altre bevande.

Da rilevare che alle 23.00 circa i Vigili hanno notato, seduti sulla scalinata stessa, due studenti di nazionalità tedesca di cui uno minorenne, con intorno ben 18 lattine di birra vuote, molto probabilmente consumate sul posto. Condotti i due in centrale, è stato contattato il tutore, lo stesso professore/accompagnatore della scuola. Arrivato in centrale dall’albergo in cui alloggiava il gruppo, ha preso in affidamento i ragazzi dopo che ai due è stata notificata la sanzione (150,00 Euro ciascuno per l’ordinanza anti-alcool).

Altri agenti e funzionari della Polizia Locale, sempre del gruppo Trevi, hanno effettuato dalla serata di ieri 29 controlli ad altrettanti artisti di strada, sanzionandone 15 per irregolarità sulle autorizzazioni e sul non rispetto dei regolamenti comunali (orario di attività eccedente dal consentito, ecc),

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.