4 dicembre 2016

Fiumicino – M5S: “Auto blu nel comune di Fiumicino, predicare bene e razzolare male”

Mentre Renzi dichiara a chiunque glielo chieda che le auto blu devono essere ridotte ad un massimo di cinque per Ministero e che i sottosegretari dovranno andare a piedi, mentre il sindaco rinuncia all’auto blu e l’assessore va al lavoro in bicicletta, ecco che davanti al Comune di Fiumicino compare un’auto grigio metallizzato con tanto di autista e cartello sul cruscotto con l’insegna “Citta’ Metropolitana”.

Nel frattempo i consiglieri di Citta’ Metropolitana del MoVimento5Stelle hanno presentato una Interrogazione a risposta scritta al Sindaco metropolitano Ignazio Marino per sapere se è vero che, ed eventualmente per quale motivo, il Consigliere Delegato Metropolitano Michela Califano abbia utilizzato automezzi e personale dell’Amministrazione Metropolitana di Roma Capitale per i suoi spostamenti.

In un clima generale di tagli alle spese superflue della politica è evidente che le auto blu, o grigie, rappresentano un odioso retaggio dei privilegi di una casta politica che i cittadini non possono tollerare ancora. A poco serve predicare bene e marciare per le giuste cause, se poi finita la marcia si sale una bella macchina con tanto di autista.

M5s Fiumicino

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.