Formia – Piazza Santa Teresa libera dalle auto in sosta, i lavori dalla prossima settimana

Piazza Santa Teresa liberata dal peso delle auto. Nell’ottica di una riqualificazione complessiva degli spazi pubblici più importanti e belli del centro cittadino, l’Amministrazione comunale ha infatti deciso di eliminare gli stalli per la sosta.

“L’intervento – commenta l’Assessora alle Opere Pubbliche Eleonora Zangrillo -, completa uno dei progetti di riqualificazione urbana inseriti nell’ambito del Plus Appia via del Mare. Ha già ricevuto il parere favorevole della Commissione consiliare Lavori Pubblici e consiste nell’avanzamento della recinzione allo spazio attualmente ricoperto dai parcheggi e a quella parte di carreggiata che non serve al transito dei mezzi. L’opera mira ad ampliare lo spazio urbano disponibile al servizio delle attività di socializzazione e commercio. I lavori partiranno la prossima settimana.. Successivamente programmiamo di finanziare, progettare e realizzare il marciapiede nello spazio antistante gli esercizi commerciali”.

“Piazza Santa Teresa – prosegue l’Assessore alla Sostenibilità Urbana Claudio Marciano – è uno degli spazi dal quale vogliamo partire per costruire un percorso di fatto pedonale che crea omogeneità nel cuore del centro cittadino, collegandosi a Piazza Vittoria e alla porzione centrale di via Vitruvio per la quale il nuovo Piano Urbano del Traffico propone un restringimento della carreggiata e un ampliamento del marciapiede. La disponibilità del multipiano Aldo Moro garantisce ampiamente il fabbisogno di posti auto. Ad ogni modo, nei prossimi giorni incontreremo l’Agenzia regionale per chiedere la disponibilità di un’ulteriore area del piazzale Vespucci da destinare a sosta gratuita. Il provvedimento in piazza Santa Teresa contribuirà a fluidificare il traffico e a decongestionare la zona, appesantita da una mole eccessiva di auto, spesso parcheggiate in doppia fila, e dal frequente passaggio di mezzi del trasporto pubblico”.

“Se vogliamo potenziare la vivibilità e la sostenibilità del centro cittadino – conclude il Sindaco Sandro Bartolomeo – dobbiamo rinunciare alla sosta nei posti di maggior pregio perché lo spazio è di tutti. La piazza resta a disposizione per l’entrata e l’uscita delle scuole come già normalmente accade oggi. La nostra intenzione è assicurare la vivibilità con interventi graduali che vengano incontro alle esigenze di tutti”.

Informazioni su Giovanni Soldato 2994 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.