2 dicembre 2016

Calcio – Europa Leauge, Mertens: “Contento per il gol frutto di uno schema preciso”

Callejon: la squadra gioca bene ed ha fiducia. Valdifiori: sto salendo di condizione, felice per la mia prestazione.

“Sono contento per il gol perchè ha sbloccato il match”. Dries Mertens è re di Coppa, al suo terzo gol in due gare di Europa League. L’attaccante azzurro esprime la sua soddisfazione e spiega da dove nasce la sua rete:

“La partita è stata difficile e lo sapevamo. Nel secondo gol l’abbiamo sbloccata e abbiamo giocato meglio meritando il successo. Il mio gol? E’ uno schema che proviamo spesso in allenamento, il mister mi chiede di stringere al centro sul cross ed è un movimento che mi ha permesso di segnare stasera”

“E’ la nostra prima vittoria in trasferta ma sappiamo che possiamo farne altre giocando con questa intensità. Dobbiamo proseguire così e cercare di dare il massimo domenica a Milano”.

“Siamo contenti del gioco e del risultato. Più di così era difficile fare. Abbiamo vinto la seconda partita consecutiva e anche la seconda in Europa League che ci consente di avere una buona classifica.Abbiamo 6 punti e adesso dobbiamo proseguire la corsa in campionato”.

Josè Callejon ha fornito l’assist prezioso per il gol di Mertens: “Io cerco sempre di servire il compagno meglio piazzato perchè il calcio è un gioco di squadra. Mertens non è solito fare gol di testa ma ha fatto un gran movimento ed io l’ho visto in ottima posizione. E’ stato il gol che ci ha dato poi la spinta per la vittoria”.

“Siamo in un ottimo momento, la squadra ha fiducia nei propri mezzi e vogliamo proseguire su questa strada”

Prima gara in assoluto per Mirko Valdifiori in Europa League, tra i migliori in campo:

“E’ stato il mio esordio in Europa e sono molto contento di averlo vissuto pienamente con un successo. Vengo da un momento non facile ma sono soddisfatto di quello che ho fatto stasera. Sto lavorando tanto e ringrazio anche i compagni che mi hanno trasmesso tranquillità. E’ stato un successo di squadra e questo è importante”

“Abbiamo trovato solidità, la squadra sta entrando in condizione e stiamo dimostrando il nostro valore. Personalmente la mia famiglia mi è stata molto vicina. Non ho disputato un inizio brillante di stagione ma so che posso dare tanto ed esseer all’altezza di giocare in una grande squadra quale è il Napoli”.

“Sarri mi conosce bene, sa i tempi che ho per entrare al top della forma, ma il mister è uno che fa giocare sempre chi merita e non guarda in faccia a nessuno. Ciò che mi interessa è che la squadra faccia bene e possa disputare una stagione importante, io sarò pronto sempre a dare il mio contributo”

Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5914 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.