7 dicembre 2016

Calcio – Città di Ciampino, è il momento della Juniores di Colantuoni: “Attendo risposte”

La stagione del settore giovanile agonistico del Città di Ciampino sta per accendere i motori. Dopo l’esordio (anticipato rispetto agli altri) dei Giovanissimi d’Elite di mister Leonardo Tibuzzi che hanno centrato due pareggi in altrettante sfide di campionato, è arrivato il momento di altri gruppi come gli Allievi regionali A di Sergio Cristiani e la Juniores regionale di mister Gigi Colantuoni. La “prima squadra” giovanile, sabato pomeriggio, se la vedrà in casa contro il Passo Corese. «Un avversario di cui sappiamo poco o nulla, bisognerà capirne il livello direttamente sul campo – dice Colantuoni – Sarà importante limitare gli errori e cercare di far valere le nostre qualità: attendo risposte dai miei ragazzi». La preparazione non ha visto grandi intoppi. «La squadra ha lavorato molto bene e rispetto all’anno scorso, quando subentrai durante la stagione, ho potuto far allenare i ragazzi sui miei concetti tattici. Insomma possiamo essere abbastanza fiduciosi, poi sarà il campo a dirci chi siamo realmente». Il tecnico è troppo esperto per potersi “avventurare” in previsioni sul campionato. «Vedremo cammin facendo che tipo di torneo potranno disputare i nostri ragazzi. Il gruppo ha certamente delle potenzialità, ma bisogna sempre confrontarle con quelle degli avversari. Giocare la categoria regionale, comunque, è un grande orgoglio per il sottoscritto e per il nostro gruppo: dovremo ricordare sempre che rappresentiamo il Città di Ciampino e dovremo dare tutto quello che abbiamo in ogni partita».
Esordio casalingo anche per gli Allievi regionali di Cristiani che dovranno ospitare il Città di Valmontone nel girone C di loro competenza. Come detto, invece, sarà già il terzo turno di campionato per i Giovanissimi Elite di Tibuzzi che dopo i pareggi delle prime due giornate ospiterà la Spes Montesacro che è ancora ferma a zero punti.