5 dicembre 2016

Piedimonte San Germano – Arrestato per stalking un 65enne del luogo

Nel fine settimana, a Piedimonte San Germano, il  personale della locale Stazione ha arrestato in flagranza del reato per “Stalking”, un 65enne del luogo.

L’uomo è stato sorpreso mentre, in preda ad una crisi di nervi, colpiva con una catena “antifurto” in acciaio, il cancello d’ingresso dell’abitazione dell’ex moglie, urlando e minacciandola di morte. I militari intervenuti, hanno immediatamente bloccato l’uomo che, nonostante la presenza dei Carabinieri, continuava a inveire all’indirizzo della donna.

I militari hanno accertato che che la vittima, era stata in precedenza colpita con la catena al polso e alla nuca, tanto da procurarle lesioni sottoposte a cure da parte dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Cassino. Nella circostanza i militari hanno recuperato la borsa della donna, contenente i suoi effetti personali e il telefonino, che la stessa aveva abbandonato fuggendo prima di rinchiudersi in casa.

La vittima ha riferito ai carabinieri, che l’episodio non era che l’ultimo di una serie di atti vessatori e persecutori, consistenti in violenze e minacce la loro separazione avvenuta nel 2013.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato messo agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa della convalida dell’arresto e del rito direttissimo.

About Emanuele Bompadre 8227 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.