6 dicembre 2016

Viterbo – Pestato a sangue ed ucciso, i carabinieri fermano l’aggressore

Nella tarda serata di ieri i carabinieri del comando provinciale di Viterbo hanno rintracciato ed arrestato in esecuzione di un decreto di fermo del pubblico ministero, il sostituto procuratore della repubblica dott. Massimiliano Siddi, il presunto responsabile dell’omicidio di Federico Venzi, un uomo di 43 anni nativo di Roma ma residente a Caprarola (VT), che era stato trovato nelle prime ore di domenica 27 settembre 2015 da alcuni passanti che lo avevano visto disteso a terra sanguinante e avevano dato l’allarme. Inutili sono stati i tentativi di tenerlo in vita da parte dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Belcolle di Viterbo: l’uomo è deceduto nel mattino in conseguenza delle gravissime lesioni riportate al volto e alla trachea.
L’aggressore, un ragazzo di 23anni con piccoli precedenti residente a Viterbo, si trova ora ristretto al carcere Mammagialla di Viterbo. La serrata attività investigativa condotta dai carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di Viterbo che sin dalle prime ore del mattino di ieri hanno sentito numerosissime persone, ha consentito di rintracciare l’aggressore e ricondurre il movente alle molestie che l’uomo ucciso, presumibilmente ubriaco, avrebbe indirizzato all’aggressore e alla sua fidanzata.
Alla vista dei militari che nel pomeriggio di ieri hanno bussato alla sua porta di casa il giovane ha tentato di nascondere le vistose ferite alle mani che si era procurato nell’azione violenta tenendo le mani in tasca. Nel corso dell’interrogatorio reso più tardi davanti al magistrato, il ragazzo ha ammesso di essere stato lui a colpire il Venzi, fornendo la propria versione dei fatti.

About Emanuele Bompadre 8230 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.