4 dicembre 2016

C’è acqua che scorre su Marte. Lo storico annuncio della NASA

Su Marte c’è acqua allo stato liquido. Lo storico annuncio è arrivato oggi durante una conferenza della NASA.

“C’è acqua allo stato liquido oggi su Marte” è il segnale che ci dice che è possibile che Marte sia abitabile. Questo cambia completamente la prospettiva riguardo al futuro delle esplorazioni spaziali dirette verso il pianeta rosso, che potrebbe essere più ospitale di quanto finora ritenuto.

L’acqua allo stato liquido scende lungo i canyon marziani per centinaia di chilometri durante la stagione calda: questo è dimostrato dalla presenza di strisce più scure sul terreno, riprese dal Mars Reconnaissance Orbiter. Si tratta di strisce umide e salate, come riportato dalla rivista scientifica Nature Geoscience. La ‘firma’ dell’acqua è proprio su quelle strisce scure: prima che comparissero su quello stesso terreno non c’era traccia di umidità e sale.

Gli scienziati non sanno da dove arrivi l’acqua, ma l’ipotesi è che abbia origine o da ghiaccio sotterraneo o da falde acquifere salate, o dalla condensa atmosferica.

Sul pianeta rosso l’acqua c’era, e questo si sapeva già. Ma quella individuata era ghiacciata, e non fruibile.

Da giorni la NASA aveva preparato il mondo scientifico e quello degli appassionati all’annuncio di aver svelato uno dei misteri di Marte. Già, ma quale? Per scoprirlo aveva invitato tutti a seguire la conferenza stampa dalle 17 ora italiana. Poi, l’annuncio: l’acqua c’è, e scorre.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.