8 dicembre 2016

Arti Marziali – Frascati Sporting Village, ci sono anche la kick boxing e il hwal moo do con il maestro Trifella

La ricchissima offerta sportiva del Frascati Sporting Village del presidente Massimiliano Pavia per la stagione 2015-16 aggiunge un’altra perla: per chi vuole agonismo, non c’è solo l’ampia offerta natatoria (con nuoto e pallanuoto) o il tennis, ma anche le arti marziali. Presentato la scorsa settimana il settore karate, eccone un altro: quello del hwal moo do (disciplina che non prevede gare agonistiche) e della kick boxing corean dragon. Il responsabile è il maestro Stefano Trifella anche se, a differenza delle altre discipline presenti nel rinnovatissimo circolo frascatano, gli atleti (di kick boxing) a sua disposizione non gareggeranno sotto il nome di 3T Frascati Sporting Village come tutti gli altri, ma come Hmd (acronimo di Hwal Moo Do) Italia, società di cui Trifella è responsabile tecnico e che addirittura 600 tesserati tra Lazio e Abruzzo. Una parte di questi si alleneranno in maniera costante proprio al Frascati Sporting Village e tra questi ci sarà anche Silvio Gara, vincitore dell’ultima Coppa del Mondo di kick nella competizione denominata “Best Fighter” che si svolge annualmente a Rimini. «Il nostro gruppo agonistico della kick – spiega Trifella – sarà impegnato in tornei nazionali e internazionali organizzati dalla Federazione italiana, la Fikbms, e da quella internazionale, la Wako. Il primo appuntamento dovrebbe tenersi il 20 ottobre a Grottaferrata e sarà un torneo tra i tutti i tesserati della Hwal Moo Do Italia, tra cui quelli che si alleneranno a Frascati». Trifella sarà affiancato da alcuni istruttori per ciò che concerne l’attività dello Sporting Village. «Federica Trovalusci si occuperà del corso “bambini” per il hwal moo do, Andrew Di Loreto e Luca Silvestri per il corso adulti, mentre lo stesso Silvio Gara seguirà il gruppo agonistico della kick boxing corean dragon. Le discipline sono aperte a tutti, dai bambini di quattro o cinque anni fino alle persone più avanti con l’età: invito tutti a venire a conoscere queste nostre splendide discipline».