6 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Napoli-Juventus 2-1

Gol di Insigne ed Higuain, trionfo azzurro

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik (80′ David Lopez), Callejon, Insigne (40′ Mertens), Higuain (85′ Gabbiadini). A disp.Ferreira Vasconcelos, Rafael, Chiriches, Henrique, Maggio, Strinic, Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri. All.Maurizio Sarri

Juventus: Buffon, Padoin (88′ Alex Sandro), Bonucci, Chiellini, Evra, Lemina, Hernanes (64′ Cuadrado) , Pogba, Pereyra, Dybala (71′ Morata), Zaza. All. Massimiliano Allegri

Arbitro: Orsato di Schio
Marcatori: 26′ L. Insigne, 62′ G. Higuain, 63′ Lemina

Note: ammoniti Ghoulam, Bonucci, Evra, Callejon

Napoli – Una magia di Insigne, un golazo di Higuain, la Signora è servita in una serata di festa sotto le stelle di Fuorigrotta. Il Napoli batte la Juventus con una prestazione fantastica e du reti che sono da almanacco del calcio. Apre Lorenzinho con un destro raffinato in controtempo che mette Buffon a sedere a terra. Poi “Golzalo” che strappa il pallone a metà campo e se ne va dritto in porta con una progressione da campione ed un sinistro che alza al cielo l’urlo esplosivo del San Paolo. La Juve accorcia con Lemina ma non ce n’è più, perchè il Napoli comanda e domina. E’ la notte più azzurra, quella dei desideri di un intera città e delle emozioni infinte. Il Napoli vince la madre di tutte le sfide…

Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5961 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.