3 dicembre 2016

Napoli: dispositivo traffico per visita Presidente Mattarella

03/02/2015 Roma. Insediamento del nuovo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il presidente a piazza Venezia per ricevere gli onori militari

Lunedì 28 settembre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell’inaugurazione dell’anno scolastico, parteciperà alla proiezione del film “Il senso del Mattino” presso il Teatro di San Carlo.

Per l’evento è stato necessario predisporre uno specifico dispositivo di traffico limitando, in via provvisoria, la circolazione di alcune strade.

In particolare, dalle ore 16,00 fino alle ore 20,00 e comunque a cessate esigenze è istituito:

– il divieto di transito veicolare, in via Vittorio Emanuele III e via San Carlo, eccetto i veicoli di emergenza e di soccorso, Forze dell’Ordine e gli autorizzati muniti di apposito contrassegno diretti al parcheggio “Parcheggia Facile” e i taxi;

– il divieto di transito veicolare nella carreggiata di Piazza del Plebiscito antistante la Prefettura;

– per la zona di via Solitaria, piazzetta Salazar e Rampe Paggeria, sarà vigente il dispositivo di circolazione attuato di consueto per lo svolgimento delle manifestazioni in piazza del Plebiscito.

Inoltre, saranno sospese le fermate bus in via San Carlo, fronte Teatro San Carlo, in via Vittorio Emanuele III nella zona antistante i giardini del Maschio Angioino, lo stazionamento del bus E6 e lo stazionamento dei bus turistici “City Sightseeing”, normalmente posto in via Candida di Gonzaga che sarà temporaneamente ubicato in via Acton (lato mare) all’altezza della fermata “Alibus”;

Infine, dalle ore 14,00 del 28 settembre saranno sospesi gli stazionamenti taxi di via San Carlo, piazza Carolina, via Candida di Gonzaga,

Dalle ore 6 sarà vietata la sosta a pagamento in via Candida di Gonzaga, in via Vittorio Emanuele III e via San Carlo, e, dalle ore 15 nel parcheggio sugli spalti del Maschio Angioino.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.