10 dicembre 2016

MotoGP – GP di Aragón: terzo appuntamento in Spagna per il Ducati Team

Il Campionato Mondiale MotoGP 2015 sta per entrare nella fase conclusiva, con lo sprint finale di cinque gare in sette settimane. Due appuntamenti in Spagna – il Gran Premio de Aragón ed il GP di Valencia il 8 novembre – aprono e chiudono la parentesi delle tre gare extra-europee (Giappone, Australia e Malesia) nel mese di ottobre. Questo weekend il tracciato spagnolo si appresta quindi ad ospitare il quattordicesimo round della stagione.

Situato nei pressi di Alcañiz, il circuito ospita quest’anno la sesta edizione del Gran Premio, essendo entrato a far parte del calendario MotoGP soltanto nel 2010. MotorLand Aragón è un complesso modernissimo, con un tracciato impegnativo che gira in senso anti-orario e comprende due rettilinei e diciassette curve, oltre a diversi saliscendi.

Il Ducati Team arriva in Spagna con qualche preoccupazione sullo stato fisico di Andrea Iannone, che si è procurato nuovamente una sublussazione della spalla sinistra mercoledì scorso, mentre si allenava a piedi nei pressi di casa sua a Vasto. Dopo avere effettuato una risonanza magnetica il mattino dopo, Iannone ha iniziato subito delle sedute di tecarterapia per essere pronto per la gara spagnola, ma questo weekend probabilmente non sarà ancora al 100%.

Dovizioso ha corso tutte le edizioni del GP de Aragón, e il suo miglior risultato è stato un terzo posto nel 2012, mentre Iannone ha ottenuto una vittoria nel 2010 in Moto2 e lo scorso anno si è qualificato in prima fila ma è stato poi costretto al ritiro mentre era al comando della gara.

Il programma del weekend di Aragón inizierà venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle 09.55 (CET) mentre la gara, sulla distanza di 23 giri, è prevista per domenica alle 14.00.

Andrea Iannone (Ducati Team #29) – 4° (159 punti)

“Purtroppo la settimana scorsa sono inciampato mentre mi stavo allenando: cadendo, ho messo le braccia in avanti per proteggermi, ma ho fatto un movimento brusco e la spalla è uscita di nuovo. Mi sono sottoposto ad alcune sedute di tecarterapia, due ore al giorno, ma sarà sicuramente un weekend difficile per me, perché la pista ha molti cambi di direzione, saliscendi e frenate. Non sarò ovviamente al 100% delle mie condizioni, ma almeno ci sarò.”

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 6° (128 punti)

“Sicuramente ci vogliamo rifare dopo la gara di Misano: Aragón è una pista dove l’anno scorso stavo andando bene prima della caduta quando ha iniziato a piovere. E’ una pista molto particolare ed è interessante per noi con la GP15, per capire la nostra competitività. Mi aspetto molto da questo weekend.”

Il MotorLand Aragón

Il MotorLand Aragón si è conquistato un posto nel mondiale grazie anche alla tradizione motociclistica di Alcañiz, che ha ospitato corse stradali dal 1963 al 2003. La necessità di maggior sicurezza ha promosso la costruzione di questo nuovo circuito. Con il supporto delle istituzioni locali, l’architetto tedesco Hermann Tilke ha disegnato il tracciato che misura 5,077 km e presenta diciassette curve. E’ un circuito molto apprezzato dai piloti MotoGP, che hanno corso qui per la prima volta nel 2010.

Giro più veloce in gara: Pedrosa (Honda – 2013) 1’48”565 (168.3 km/h)

Miglior Pole: Marquez (Honda – 2014) 1’47”187 (170.5 km/h)

Velocità massima: Bradl (Honda – 2013) 341.6 km/h

Lunghezza pista: 5.1 km

Lunghezza gara: 23 giri (116.8 km)

Curve: 17 (10 a sinistra, 7 a destra)

Inizio gara: 14.00 ora italiana

Così nel 2014

Podio: 1° Lorenzo (Yamaha), 2° A.Espargarò (Forward Racing), 3° Crutchlow (Ducati)

Pole: Marquez (Honda) 1’47”187 (170.5 km/h)

Giro più veloce: Lorenzo (Yamaha) 1’49”107 (167.5 km/h)

Andrea Dovizioso

Moto: Ducati Desmosedici GP15

Numero di gara: 04

Età: 29 (nato il 23 marzo 1986 a Forlimpopoli, Italia)

Residenza: Forlì (Italia)

Gare: 235 (137 x MotoGP, 49 x 250cc, 49 x 125cc)

Primo GP: 2001 Gran Premio d’Italia (125cc)

Vittorie: 10 (1 x MotoGP, 4 x 250cc, 5 x 125cc)

Prima vittoria: 2004 Gran Premio di Sudafrica (125cc)

Pole: 16 (3 x MotoGP, 4 x 250cc, 9 x 125cc)

Prima Pole: 2003 Gran Premio di Francia (125cc)

Titoli Mondiali: 1 (1 x 125cc)

Andrea Iannone

Moto: Ducati Desmosedici GP15

Numero di gara: 29

Età: 26 (nato il 9 agosto 1989 a Vasto, Italia)

Residenza: Vasto (Italia)

Gare: 173 (46 x MotoGP, 51 x Moto2, 76 x 125cc)

Primo GP: 2005 Gran Premio di Spagna (125cc)

Vittorie: 12 (8 x Moto2, 4 x 125cc)

Prima vittoria: 2008 GP di Cina (125cc)

Pole: 9 (1 x MotoGP, 5 x Moto2, 3 x 125cc)

Prima Pole: 2008 GP di Malesia (125cc)

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5993 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.