4 dicembre 2016

Raddoppio Ciampino-Velletri, l’amministrazione appoggia il progetto

 

Giovedì 17 settembre si sono riunite le tre commissioni consiliari in una riunione congiunta con il responsabile del comitato per il raddoppio della linea ferroviaria Ciampino-Velletri, Marco Altieri, per discutere del progetto. Il comitato ha presentato il progetto ai consiglieri comunali i quali hanno appoggiato in pieno le proposte avanzate.

In un contesto territoriale che raccoglie 210mila residenti e ha un grado di riempimento del 120%, il comitato ha avanzato la proposta del raddoppio della linea, dell’eliminazione dei passaggi a livello, realizzazione dei parcheggi di scambio, istituzione di navette e collegamenti con il nuovo Policlinico dei Castelli romani e infine, riduzione dei tempi di percorrenza (oggi per percorrere 28 km il treno impiega 41 minuti, con 10 fermate) e introduzione dei treni no-stop.

Le possibili tappe per la realizzazione di questo progetto vanno dal 2016 al 2024.

Le tre commissioni consiliari, insieme con il sindaco e la giunta comunale, hanno accolto le proposte del comitato e hanno deciso di sostenerle attraverso una nota congiunta da proporre agli altri sindaci della zona per sollecitare la Regione Lazio e il presidente Nicola Zingaretti a prendere in considerazione il progetto.

“La linea Ciampino-Velletri raccoglie un bacino di pendolari importante, che non può essere trascurato o non può essere abbandonato. Purtroppo, la linea in questione ha molte carenze che ricadono interamente sulle spalle di quei cittadini di buona volontà che lasciano l’auto a casa per recarsi al lavoro con il trasporto pubblico. Per questo, dopo aver preso contatti con il comitato, abbiamo deciso come commissioni consiliari di sostenere il progetto del comitato, sia con gli altri sindaci sia con la Regione Lazio”, ha detto il sindaco di Genzano, Flavio Gabbarini.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it