10 dicembre 2016

Puliamo il Mondo 2015: questa settimana anche nel Lazio torna la più grande iniziativa di volontariato

Puliamo il Mondo 2015: questa settimana anche nel Lazio torna la più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata da Legambiente per liberare dai rifiuti abbandonati le nostre città.

“Scendiamo in strada per ripulire i nostri parchi, le piazze, i fiumi, le scuole di tutti i territori”

Torna Puliamo il mondo, la storica campagna di Legambiente che coinvolge milioni di volontari in Italia e decine di migliaia solo nel Lazio, arrivata alla sua XXIII edizione, registra un numero sempre crescente di adesioni e quest’anno a Roma si svolge in collaborazione con il Comune di Roma e AMA. Lo scorso anno le operazioni hanno portato alla raccolta complessiva di 55 tonnellate di rifiuti nel Lazio.

“Anche quest’anno chiamiamo tutti i cittadini a scendere in strada per ripulire parchi, piazze, scuole, piste ciclabili, in una azione volontaria dopo la quale avere la consapevolezza di lasciare un Mondo un po’ più pulito – dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -. Già oltre 50 iniziative ci sono state segnalate a Roma da associazioni, comitati, singoli cittadini, aziende e scuole e a tutti sarà garantito il supporto logistico necessario per portare a termine le pulizie nel migliore dei modi, e continuano ad arrivare nuove adesioni. La vasta partecipazione che si annuncia è ancora una volta un segnale positivo per capire che, al di là della crisi economica e morale che vive il nostro tempo, ci sono ancora tante persone pronte a rimboccarsi le maniche e ad impegnarsi per restituire a Roma e al Lazio la bellezza che meritano, amministrazioni, enti pubblici, associazioni e cittadinanza insieme per pulire il mondo”.

Roma sarà quest’anno il fulcro nazionale della campagna anche grazie alla diretta Rai che da Colle Oppio vedrà coinvolti centinaia di volontari domenica 27 a rendere migliore uno dei parchi simbolo della città. “Puliamo Roma è lo slogan che quest’anno sta animando l’azione nella capitale attraverso una grande serie di iniziative che vede proprio la città eterna al centro dell’azione attraverso pulizie speciali nei parchi di Roma, sul Tevere, sul GRAB, con un’azione collettiva di volontariato senza precedenti” A Roma la campagna si svolge con il sostegno di Roma Capitale per tutte le azioni nelle decine di scuole coinvolte, e con il supporto di AMA.

L’iniziativa è stata presentata oggi nella Capitale nel corso di una conferenza stampa nella sede Rai di Viale Mazzini, che ha visto la partecipazione di Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente, Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio, Marco Salvio, Deputy Head of Mission dell’Ambasciata australiana a Roma. Le azioni di pulizia si concentreranno tra il 24 e il 27 settembre a partire dalle scuole, per arrivare al Grab (Grande Raccordo Anulare delle Biciclette), al Tevere e ai fiumi, ai parchi e alle strade della città. Si concluderà il 27 con l’appuntamento principale nella grande pulizia di Colle Oppio.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.