Mondiale Supersport – Pole per Sofuoglu, Zanetti e Jacobsen in prima fila

Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing) scatterà domani dalla pole position in quella che sarà una delle gare più importanti della sua carriera. Il pilota turco infatti, non avendo più Jules Cluzel (MV Agusta Reparto Corse) come rivale per il titolo e ritrovandosi come unico “nemico” PJ Jacobsen a 28 punti di ritardo (anche Zanetti è in corsa, sebbene più distanziato), con la gara di domani ha la possibilità di mettere un’ipoteca importante su quello che sarebbe il suo quarto titolo mondiale.

Proprio l’altro pilota ufficiale MV Agusta Lorenzo Zanetti affiancherà, insieme a Jacobsen, il turco sulla prima fila dello schieramento, mentre il Campione Europeo Superstock 600 dello scorso anno, Marco Faccani, ha conquistato la quarta casella di partenza precedendo Kyle Smith (Pata Honda World Supersport), il francese Lucas Mahias (MG Competition Yamaha), protagonista di una caduta nel finale e Gino Rea (CIA Landlords Insurance Honda).

Completano la top 10 Vladimir Leonov (DMC Racing Yamaha), Alex Baldolini (Race Dept #ATK25) e Roberto Rolfo (MV Agusta Reparto Corse), con il sostituto dell’ultimo minuto di Cluzel, l’ex pilota Althea Racing Nico Terol, abile a chiudere in undicesima posizione nella sua prima giornata nel Mondiale Supersport.

Fonte: worldsbk.com

loading...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 7639 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.