6 dicembre 2016

15° Slalom Città di Ascoli Piceno – 12° Memorial Silvano Pennacchietti

Ascoli Piceno – La stagione motoristica picena avrà il suo epilogo domenica 27 settembre, con la 15^ edizione dello “Slalom Città di Ascoli Piceno”, dopo la più che positiva organizzazione in giugno della 54^ Coppa Paolino Teodori, cronoscalata valida quest’anno per i campionati CIVM e IHCC internazionale. La gara slalom, organizzata dal Gruppo Sportivo Automobile Club Ascoli Piceno in collaborazione con l’A.C. Ascoli Piceno-Fermo, si disputerà sul primo tratto interessato dalla Coppa Teodori, sui primi 2900 metri che vanno dal rettilineo di partenza a Colle San Marco fino alla seconda pinetina dopo il Rifugio Paci. Saranno dodici le postazioni di birilli per rallentare le vetture sul percorso che ha pendenza media del 7,5%. Le iscrizioni sono ancora aperte e per tutte le informazioni si può consultare il sito www.gsacascoli.org o scrivere ad info@gsacascoli.org.

Il programma della manifestazione prevede per domenica 27 le verifiche nella zona partenza a Colle San Marco: le sportive dalle ore 8,30 alle 11 e le tecniche dalle 9 alle 11,30. La prima salita di ricognizione scatterà alle ore 13 e dalle ore 14 si darà il via alle tre manches cronometrate. La cerimonia di premiazione presso la ex-Locanda del Pianoro si svolgerà alle ore 18 circa. Vedremo chi iscriverà il proprio nome nell’albo d’oro dopo quello di Andrea Vellei, che si è imposto lo scorso anno al volante della sua Formula Gloria motorizzata Suzuki, bissando il successo del 2013. Il primatista di vittorie dello slalom ascolano rimane il pilota di casa Fabrizio Peroni fermo a quota cinque centri tutti ottenuti sul suo prototipo Lucchini.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5958 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.