5 dicembre 2016

Calcio – Europa League, manita del Napoli

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, David Lopez, Jorginho, Hamsik (62′ Allan), Callejon, Mertens (75′ Insigne), Higuain (71′ Gabbiadini). A disp. Gabriel, Chiriches, Maggio,Valdifiori. All.Maurizio Sarri

Club Brugge: Bolat, Meunier, Mechele, Duarte, De Bock, Vormer, Simons, Vazquez (68′ De Fauw), Leandro Pereira, Diaby (61′ Claudemir), Bolingoli Mbombo (46′ Izquierdo). All. Michel Preud’homme

Arbitro: Vad (Ungheria)
Marcatori: 5′ J. Callejon, 18′ D. Mertens, 25′ D. Mertens, 53′ M. Hamsik, 77′ J. Callejon
Napoli – Gimme five. Il Napoli saluta il palcoscenico internazionale con la manita. Gli azzurri aprono l’avventura in Europa con una goleada. Doppietta di Callejon, doppietta di Mertens e gol di Hamsik. In tutto fa 5-0 ed i belgi del Brugge tornano stremati sul pavè di casa. Primo successo stagionale del Napoli che comanda dall’inizio alla fine. Calleti apre con un tiro cross che beffa Bolat, poi Mertens in 7 minuti segna di sinistro in spaccata e di destro al volo: applausi e spettacolo. Nella ripresa Dries rifinisce per Hamsik ed il capitano infila il 4-0. Chiusura con il bis personale di “Callegol” con una penetrazione d’autore: 5-0. Napoli a mano aperta. L’Europa League si illumina d’azzurro. E domenica al San Paolo c’è la Lazio. Un’altra notte sotto le stelle di Fuorigrotta…
Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5947 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.