8 dicembre 2016

Gaeta – LILT: Inaugurazione sede in Via Firenze

Sarà inaugurata il prossimo 19 settembre, alle ore 11, in via Firenze, a Gaeta, la sede della delegazione Sudpontino/Gaeta della Sezione Provinciale della LILT di Latina. Una sede che abbraccerà tutto il territorio che va da Fondi al Garigliano e che si preoccuperà soprattutto  di promuovere le principali attività della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori ovvero l’informazione e la promozione della cultura della prevenzione per una diagnosi precoce delle patologie oncologiche.

“Prevenire è vivere”, del resto, è il motto scelto dalla LILT che, per la prima volta nella sua storia, avrà una sede in una località che non è un capoluogo di provincia. Saranno gli stessi rappresentanti a spiegarne i motivi nel corso dell’inaugurazione che, con i dottori Fabio Ricci e Alessandro Novaga, autorevoli esponenti della LILT provinciale (Ricci è anche il responsabile della prima Breast Unit di Senologia del “Goretti” di Latina, Novaga il coordinatore relazioni esterne della presidenza), vedrà la presenza del Sindaco di Gaeta, dott. Cosmo Mitrano, e del dott. Rosario Cienzo, responsabile della sede che si sta per aprire, nominato dal presidente provinciale dott. Alessandro Rossi, con delibera del consiglio direttivo.

Per il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano Una lodevole iniziativa che vede il Comune di Gaeta in prima linea nella battaglia contro i tumori, così come in tutti i progetti volti alla tutela della salute pubblica, all’accrescimento del benessere della comunità e al miglioramento della qualità della vita cittadina. Un ringraziamento doveroso va alla LILT provinciale e alla delegazione Sud Pontino – Gaeta per l’ammirevole impegno profuso nella realizzazione di questa iniziativa nella nostra città. Un progetto che rende Gaeta punto di riferimento e di rilancio territoriale per ogni attività di informazione e prevenzione  delle patologie oncologiche“.

Il taglio del nastro è programmato, dunque, per sabato 19 settembre alle ore 11. In serata sono previsti, altresì, l’accensione di luce rosa della Torre Civica e un momento informativo – musicale in piazza Buonomo (ore 18.00). Un’anteprima significativa di quello che sarà poi l’impegno della LILT nel prossimo ottobre, mese dedicato alla Campagna Mondiale “Nastro Rosa” per la prevenzione dei tumori alla mammella.

E’ ormai ampiamente dimostrato, da accreditati studi internazionali, che solo una diagnosi precoce può in molti casi scongiurare l’amputazione della ghiandola mammaria e, soprattutto, salvare la vita alle tante donne che purtroppo si ammalano di cancro al seno. Per sconfiggere le patologie oncologiche in genere, quindi, è importantissimo non nascondere più la testa nella sabbia, ma informarsi e seguire alcune regole comportamentali, migliorando stili alimentari e di vita, cambiando la propria mentalità.

La sede di Gaeta, allora, favorirà un’informazione battente e capillare su questo territorio dove, purtroppo, l’incidenza della mortalità causata dal cancro è ancora troppo alta.

Inaugurare la sede di via Firenze e illuminare di rosa la torre civica di Gaeta,  il 19 settembre, sarà dunque un significativo modo di contribuire tutti insieme all’impegno per sconfiggere il cancro e iniziare a sottolineare l’importanza di quello che accadrà in ottobre nelle Nazioni che aderiranno alla Campagna Nastro Rosa 2015, illuminando monumenti e siti significativi, ricordando a tutti che solo la giusta prevenzione può salvare la vita!

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.