5 dicembre 2016

Roma – Mennea Day, Marinelli: “Omaggio doveroso ad un grande campione”

“Nella splendida cornice dello stadio “Nando Martellini”, a pochi metri dalle Terme di Caracalla, il connubio tra cultura e sport vivrà oggi un pomeriggio di grande festa con il “Pietro Mennea Day”: oltre alla kermesse di atletica leggera, è apprezzabile l’idea di ricordare la nostra “Freccia del Sud” anche con una mostra di opere pittoriche che ne ripercorre la meravigliosa e irripetibile carriera. L’abbraccio tra arte e sport riesce sempre a creare circostanze suggestive, specie in presenza di tanti giovani, e sono certa che anche in questa occasione sarà così”.

E’ quanto afferma, in una nota, l’assessore alla Cultura e allo Sport di Roma Capitale Giovanna Marinelli.

“La città di Roma – prosegue – è legata in modo indissolubile alla figura di Pietro Mennea: nella Capitale riposano le sue spoglie, ma soprattutto fu qui che nel 1974 si consacrò stella di fama internazionale con la straordinaria medaglia d’oro nei 200 metri ai campionati europei. Tutta Roma oggi è felice di rappresentare uno dei centri “simbolo” dove si celebra questo omaggio doveroso a un grandissimo campione che si colloca di diritto tra le leggende dello sport italiano del ‘900. Non posso dunque far altro che ringraziare tutti, a partire dalla moglie di Pietro Mennea Manuela Olivieri, e coloro che si sono impegnati per trasformare in realtà questa bellissima festa in memoria di una formidabile atleta e uomo speciale”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5944 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.