3 dicembre 2016

Il Papa ai medici cattolici: servire sempre la persona, no a relativismo

12/06/2013 Città del Vaticano, piazza San Pietro, udienza generale del mercoledì , nella foto papa Francesco

I medici cattolici offrano “alle culture contemporanee, contrassegnate dal secolarismo e dal relativismo l’importante contributo del pensiero cristiano che apre alla dimensione etica e spirituale ed illumina con lo splendore della verità”. E’ quanto scrive Papa Francesco in un telegramma, a firma del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, ai partecipanti all’assemblea dei medici cattolici del Nord Italia, in corso a Vercelli. Il Papa auspica inoltre “sempre nuovi traguardi nel servizio della persona e nel progresso della scienza medica in costante riferimento ai perenni valori umani e cristiani”.

Tra gli interventi all’incontro quelli di mons. Marco Arnolfo, arcivescovo di Vercelli, Marzio Grigolon, Giorgio Bellomo, Alfredo Anzani, del card. Dionigi Tettamanzi e del card. Edoardo Menichelli, assistente ecclesiale nazionale dell’Associazione. Nel corso della giornata, è in programma anche la mostra “L’arte testimone del miracolo della vita” dell’Accademia di Brera di Milano e le premiazioni dei lavori degli studenti vercellesi, sui temi del convegno.
(Da Radio Vaticana)

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.