8 dicembre 2016

Roma – Porta via il figlio minore minacciando di morte la madre

E’ entrato nella macelleria dove lavorava la ex compagna portandosi via il loro figlio di 9 anni. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio a Roma-Ovest dove la Polizia di Stato ha in breve tempo rintracciato e fermato l’uomo riaffidando il minore alla madre.

L’intervento degli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Primavalle si è reso necessario a seguito di più chiamate al “113” che hanno segnalato una violenta lite tra un uomo e una donna; al loro arrivo i poliziotti hanno trovato una 30enne in lacrime, la quale, impaurita, ha raccontato agli agenti che il suo ex compagno si era portato via il loro figlio.

Nella circostanza – ha proseguito la donna – l’uomo si era presentato e dopo una prima aggressione verbale, con violenza l’aveva bloccata, per poi prendere un grosso coltello dal bancone minacciando di tagliarle la testa per farsi consegnare il bambino per poi uscire ed allontanarsi con il figlio.

Nell’immediato, gli agenti hanno effettuato una battuta nelle vie limitrofe, individuando l’uomo e suo figlio in un cortile nelle vicinanze.

Identificato per S.A., l’uomo, un 42enne con precedenti di Polizia, ha subito confessato di aver litigato con la sua ex-compagna, in quanto lei non voleva fargli vedere il figlio, portando quest’ultimo poi via con sé.

Dopo aver riaffidato il bambino a sua madre, i poliziotti hanno accompagnato l’uomo negli uffici del Commissariato Primavalle; arrestato, dovrà rispondere per i reati di minacce e lesioni personali.

About Ruggero Terlizzi 2879 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it