5 dicembre 2016

Piano Ue, il 60% dei profughi a Germania, Francia e Spagna

Immigrati provenienti dalla Tunisia vengono trasferiti, oggi 8 marzo 2011, con un ponte aereo dall'aeroporto di Lampedusa verso altri Centri di accoglienza. ANSA/ INSIDEFOTO/ SERENA CREMASCHI

La Commissione europea sta ultimando le nuove proposte del programma per l’immigrazione, dopo quelle presentate a maggio, e si prepara a un nuovo scontro con gli Stati membri. L’esecutivo di Bruxelles proporrà di redistribuire in due anni 160 mila persone, 120 mila in più rispetto alle 40 mila proposte a maggio, misura bocciata dagli Stati membri che si erano accordati sulla ricollocazione di 32 mila rifugiati. Di questi, 54.000 saranno trasferiti dall’Ungheria, 66.400 dalla Grecia e 39.600 dall’Italia. Una ripartizione che riflette lo spostamento verso Est delle rotte utilizzate dai migranti negli ultimi mesi: da quella via mare dalla Libia verso l’Italia a quella via terra che dalla Turchia passa attraverso Grecia, Macedonia e Serbia fino all’Ungheria.
Fonte: adnkronos.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5947 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.