22 febbraio 2017

Cerveteri – Conclusa la gara per il nuovo appalto per la gestione dei rifiuti

“Annunciamo ai cittadini che si è conclusa la gara per l’affidamento del servizio di igiene urbana e gestione dei rifiuti” – Lo ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco del Comune di Cerveteri, rendendo noto che la Commissione di gara ha indicato come vincitrice la società Camassa Ambiente Spa. Al secondo posto si è classificata la società Tekneko Srl. L’appalto avrà una durata di 7 anni per una valore complessivo di 31 milioni di euro.
“Il bando – ha ricordato il Sindaco Pascucci – è stato pubblicato dall’Amministrazione comunale il 27 agosto 2014. Hanno risposto al bando, che aveva carattere europeo, sette ditte, tutte italiane. Nonostante la gara si sia conclusa con la presentazione di tutte le offerte il 15 ottobre 2014, il ricorso presentato da una ditta ha causato un forte ritardo. Ciò nonostante, dal giorno dell’insediamento dell’Amministrazione comunale all’affidamento provvisorio di un appalto che, lo ricordiamo, rinnoverà completamente l’intero sistema di gestione dei rifiuti nella nostra città, sono passati appena tre anni. Un record a livello dell’intero comprensorio. Ora lavoriamo per avviare quanto prima il nuovo sistema di raccolta differenziata ‘porta a porta’ in tutte le zone di Cerveteri, campagne comprese”.
“Non appena concluse le verifiche burocratiche previste dalla Legge, che richiederanno alcune settimane – ha spiegato Andrea Mundula, Assessore alla Tutela e l’Organizzazione del Territorio – dal momento della firma del contratto la società appaltatrice avrà sei mesi per avviare il servizio di raccolta ‘porta a porta’. Nel bando abbiamo dato preminenza agli aspetti qualitativi e tecnologici. Uno dei cambiamenti più importanti, una volta che il sistema funzionerà a regime, sarà l’introduzione della tariffazione puntuale, per far pagare di meno chi differenzia i rifiuti e penalizzare, invece, chi non rispetta l’ambiente”.
“Inoltre – ha ricordato l’Assessore Mundula – si è conclusa già da qualche settimana la questione che ha interessato questa estate il Centro Servizi Ecologici di Via Settevene Palo. Ricordiamo che oltre al servizio dei container scarrabili, settimanalmente presenti nelle Frazioni, i cittadini possono richiedere il servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti al nuovo numero del Centro Servizi: 06 9953521”.

About Emanuele Bompadre 9007 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.