7 dicembre 2016

Per Malazè in settimana: “la Grande Abbuffata” e la cena dei ragazzi down

Prosegue con tantissime iniziative la X edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei. Tra le varie iniziative per mercoledì 9 settembre a Pozzuoli nella Tenuta della Cantina Matilde Zasso “La Grande Abbuffata” e terza edizione del concorso di cortometraggi a tema enogastronomico e serata di beneficenza per i ragazzi down della Bottega dei Semplici Pensieri “Modi gentili e semplici sapori” alle Cantine Astroni di Napoli. In settimana da Abraxas iniziative per inaugurare il Fuoco Bistrò, iniziative Slow Food alla Solfatara, Mostra fotografica sulla Cattedrale e visita alle chiese di Pozzuoli, tour sulle orme di san Gennaro, degustazione di vini doc e eventi sul lago Miseno e nei pressi del lago d’Averno.

Mercoledì 9 settembre

Nella Cantina Tenuta Matilde Zasso (ore 18) a Pozzuoli si terrà la terza edizione de “La Grande Abbuffata”, concorso di cortometraggi a tema enogastronomico. La rassegna presenterà opere di finzione e documentari che esaltino il legame tra il linguaggio delle immagini e il mondo del cibo e dell’enologia. I corti in programma: “In pollo veritas” di Linda Fratini, “Sassywood” di Antonio Andrisani e Vito Cea, “Naples: the art of food” di Alfonso Postiglione, “Intercambio” di Antonello Novellino e Antonio Quintanilla; “Il Quaderno” di Valentina Capone; “Vite di collina” di Paolo Casalis; “Carma 27” di Diego Monfredini e “Primera Comunion” di Chiara Sulis. La giuria è composta da: Giulia Cannada Bartoli, giornalista enogastronomica; Lorenzo D’Amelio, regista; Patrizio Rispo, attore; Antonella Stefanucci, attrice; Johanna Wand, responsabile programmi culturali Goethe Institut Napoli. Oltre al vincitore ufficiale, scelto dalla giuria tecnica, saranno gli spettatori presenti in sala ad assegnare, con il loro voto, il premio del pubblico messo in palio dalla Tenuta Matilde Zasso. La rassegna “La Grande Abbuffata” è curata dal festival internazionale di cortometraggi al femminile A Corto di Donne e si avvale della direzione artistica dello storico del cinema Giuseppe Borrone e della regia tecnica di Maria Di Razza. Info: 347.6277538.

Alle Cantine Astroni di Napoli (ore 18:30) “Modi gentili e semplici sapori” cena di beneficenza organizzata dai ragazzi down dell’associazione La Bottega dei semplici pensieri. Agli Astroni, gli ospiti saranno accolti con aperitivo in vigna, affascinati dai racconti leggendari e accompagnati in un percorso enologico e ospitati in un ristorante insolito, dove a cucinare e servire saranno i ragazzi down della Bottega dei semplici pensieri capitanati dallo chef Michele Grande e guidati dal direttore di sala Stefano Piccirillo. I proventi della raccolta saranno utilizzati per finanziare un progetto per l’inserimento lavorativo dei ragazzi de La Bottega. La community di Malazè negli ultimi anni ha infatti condiviso, seguito e sostenuto la crescita ed il percorso che ha visto crescere le opportunità e le potenzialità dei ragazzi speciali della Bottega, che stanno cercando di trovare un cammino lavorativo che li renda autonomi e indipendenti, per inserirli attivamente nella società, senza barriere. La kermesse rappresenta la conclusione di un percorso formativo che i ragazzi hanno intrapreso a dicembre 2014 con il Progetto Modi Gentili e Semplici Sapori dopo la vittoria del bando di concorso per start up indetto dal Csv di Napoli. Grazie al progetto è stato infatti possibile finanziare due corsi di formazione. In collaborazione con Club Toscano, Leopoldo 1940, Gelateria Casa Infante, ArteMide, Cantine Astroni, Ais Napoli e La Bifora. Evento patrocinato dal Centro Servizi per il Volontariato di Napoli. Info: 3346538553.

A Pozzuoli, zona Scalandrone (ore 21), Mario Avallone della “Stanza del Gusto” si racconta al FuocoBistrò dell’Abraxas. Nando Salemme apre un nuovo spazio più easy per gli amanti dei sapori e dei profumi dei Campi Flegrei, il FuocoBistrò, e lo fa invitando per una serata speciale Mario Avallone, signore della ristorazione di “La Stanza del Gusto”, innovativo e tradizionale luogo di “squisitezze” e una fucina di eccellenze. Per questa serata unica proporrà molte delle sue famose specialità abbinandole alla cucina dei Campi Flegrei. Info: 081.8549347.

Giovedì 10 settembre

Nella Cripta Chiesa San Giuseppe a Pozzuoli (ore 17), “La rinascita della cattedrale” – mostra fotografica e itinerario a cura dell’associazione Nemea. Esposizione foto della Cattedrale di Pozzuoli dall’incendio avvenuto nel 1964, alla riapertura dell’11 maggio 2014 dopo il restauro. Sabato e domenica itinerario di visita a partire dalla Chiesa di San Giuseppe sino alla Basilica Cattedrale nel Rione Terra. La visita alla mostra è gratuita ed è visitabile anche nei giorni successivi. Info: 388.1019712

Al Vulcano Solfatara (ore 18), Terra Madre in Caldera a cura di Slow Food Campi Flegrei. Produttori di Presidio incontrano quelli flegrei in una chiacchierata conviviale per la crescita di un settore prezioso, in compagnia di Peppe Orefice di Slow Food Campania e Ciro Cenatiempo che presenterà il suo libro “Mille orti in mezzo al mare”. Degustazione e dimostrazione di cucina geotermica. Info: 329.6007476

A Pozzuoli, zona Scalandrone (ore 21) Salvatore Sciardac “Ogni Cosa a Modo Mio”, il salumiere più famoso e importante dei Campi Flegrei racconta Abraxas. Nando Salemme apre un nuovo spazio più easy per gli amanti dei sapori e dei profumi dei Campi Flegrei, il FuocoBistrò, e lo fa invitando per una serata speciale Giuseppe Scamardella “Sciardac”, un grande conoscitore, trasformatore e affinatore di salumi, formaggi e dei prodotti della terra. Per questa serata speciale proporrà molte delle sue famose specialità. Info: 081.8549347

Venerdì 11 settembre

A Baia, Bacoli (ore 17), “Tra cultura e tradizioni. L’imperatore Adriano a Baia” a cura dell’Associazione Megaride, Associazione Arte Musei Territorio e della Compagnia Teatrale Luna Nova. Rievocazione storica liberamente ispirata a Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar. Il percorso si svolgerà al Parco Archeologico delle Terme di Baia. Le letture verteranno sul concetto di bellezza e sulla presenza dell’imperatore Adriano a Baia. Al termine dell’attività culturale cena a base di prodotti tipici. Info: 348.1149647.

Al santuario di San Gennaro a Pozzuoli (ore 18), “I luoghi di San Gennaro” con le associazioni ArteMide e Flegreando. Una passeggiata attraverso i luoghi che furono scenario delle miracolose vicende del Santo. Un luogo dove s’intrecciano storia e fede, superstizione e speranza. Si varcheranno i confini del Mito e si scopriranno le radici delle tradizioni popolari. Cena – degustazione all’azienda vitivinicola Iovino. Info: 388.6291024.

Alle Cantine Astroni di Napoli (ore 18:30), “Un Piede “Franco” all’Inferno, la ricchezza vitivinicola dei Campi Flegrei” a cura dell’Associazione Italiana Sommelier. Seminario degustazione di vini da uve a piede franco. Viaggio “nel bicchiere” alla ricerca dei territori dove la filossera è stata sconfitta. Buffet in terrazza. In abbinamento vini delle cantine flegree che aderiscono a Malazè. Info: 335.6790897

A Monte di Procida (ore 20:30), “I sapori dell’antichità” con Pro Loco Monte di Procida, Sinergie Campane, Associazione Archè e Associazione Facc’Caso. Serata di degustazione di piatti tipici dell’Antica Grecia e dell’Antica Roma al Club Stappo con narrazioni teatrali ed interventi musicali. Info: 366.7440263.

Al Lago d’Averno (ore 21), Wunderkammer a le Cantine dell’Averno organizzano uno spettacolo en plein air. La magia e le suggestioni dei luoghi del mito incontrano lo stupore e la meraviglia del teatro. Degustazione con i vini e nella vigna di Cantine dell’Averno, raccontati da Michela Guadagno. Info: 366.9838285

Le iniziative che si terranno tutti i giorni

“In barca e bici dal lago Miseno ai Bagni di Bacco”. Dalle ore 10, gli operatori di LagoVivo accompagneranno i turisti alla scoperta dell’Avamporto Romano. Sosta al centro del lago per descrizione storica. Seguirà itinerario in bicicletta lungo la pista ciclabile del Lago. Infine ai Bagni di Bacco, relax e vino terapia e visita al vigneto. In alternativa: visita Necropoli di Cappella con cena a bordo piscina oppure visita alla Piscina Mirabile e visita all’Azienda Agricola Piscina Mirabile. Info: 392.4153474

Sul lago Miseno a Bacoli (ore 11) “ArcheoCanoa – kayak & wine” con Culturavventura. Passeggiata in canoa con guida per ammirare le meraviglie naturali e la storia della Baia di Augusto, tra archi naturali, spiaggette e sosta bagno. Degustazione vini e food con sommelier A.i.s. Attrezzature incluse: canoa, giubbino, pagaya. Info: 339.4195725

Al Castello di Baia, Bacoli (ore 11), “Meraviglie archeologiche in compagnia di Giulia figlia di Augusto” con Culturavventura Bacoli. Conoscere in maniera divertente le meraviglie del Museo dei Campi Flegrei nel Castello di Baia. Info: 339.4195725

A Bacoli (ore 11) tour in barca “Navigando come gli antichi eroi tra vino doc e cibo sano” con Culturavventura. Un tour guidato per le meraviglie naturalistiche e storiche della costa flegrea da Capo Miseno a Lucrino. Pranzo con piatti di pesce e vini doc. Info: 339.4195725

A Bacoli (ore 11) “Orto sinergico tour” con Culturavventura. Alla scoperta di chi promuove l’amore per la terra madre, per i semi antichi, per i profumi e sapori delle cose buone. La visita si conclude con aperitivo panoramico e degustazione. Info: 339.4195725

A Bacoli (ore 15:45). “Dal lago Miseno alla Piscina Mirabile, tra mare e vigneti”. Lagovivo e l’Azienda agricola Piscina Mirabile propongono noleggio di imbarcazioni ecologiche e bici per visita all’Avamporto Romano attraverso l’itinerario che prevede l’utilizzo della barca o i pedalò. Visita alla Piscina Mirabile, la più grande cisterna dell’antichità e all’Azienda Agricola Piscina Mirabile. Assaggi di prodotti tipici. Info: 392.4153474

………..

Malazè l’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei nasce da un’idea di Rosario Mattera ed è organizzato dall’associazione Campi Flegrei a Tavola con la partecipazione di ristoranti, aziende vitivinicole e agroalimentari del territorio e da quarantacinque associazioni e cooperative. Ristoranti convenzionati. Pozzuoli: Abraxas – l’osteria tra i due laghi, Ammaccàmm – pizzaioli veraci napoletani, La Dea Bendata, il Gozzetto, Grancafè Cannavacciuolo, il Rudere. Bacoli: La Bifora, Capo Blu Wine restaurant, Da Fefè, Ninì – Ristorantino, Turistico Beach Park- Crudo Bar. Giugliano: Officine Nautilus. Aziende vitivinicole. Pozzuoli: Cantine dell’Averno, Cantina Iovino Monte Spina, Contrada Salandra, Matilde Zasso, Vigne di Cigliano. Bacoli: Cantina Piscina Mirabile, La Sibilla. Quarto: IV Miglio, Carputo Vini, Quartum Cantine Di Criscio. Napoli: Agnanum, Cantine Astroni. Marano: Cantine Federiciane – Monteleone. Aziende agroalimentari. Km 0 Flegreo di Monte di Procida, Campi Flegrei Birra Artigianale di Monte di Procida, Caffè Delizia di Bacoli. Sponsor: Vulcano Solfatara, Ricicla Eco Solution, Ba.Co.Gas., Varca d’Oro network, Villa di Livia, Kora Events, Il Gabbiano Eventi, il Gabbiano Hotel, Cala Moresca, Villa Luisa, Vinaria Vino&Sapori, Alma Eventi, Exytus Caffè, Futura srl, Grajales Tabaccheria, Lo Scoglio – il mare tutto l’anno, Abraxas, Hotel Agave, Projeco srl, CozzaMia – il fast food napoletano, Unfiliodolio – cucinaenonsolo, Officine Nautilus, Villa Avellino historic residence. Collaborano: Fipe Confcommercio, Slow Food Campi Flegrei, Slow Food Campania, Federalberghi Campi Flegrei, Ais Napoli, Creactivitas Creative Economy Lab, Adi – Delegazione Campania, Pro Loco Città di Bacoli, Pro Loco Monte di Procida. Media Partner: Radio Club 91. Social Media Partner: Yelp.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5980 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.