8 dicembre 2016

Luigi Di Maio: “Domani riapre l’aula di Montecitorio. Dove eravamo rimasti?”

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse26-07-2013 RomaCamera - decreto del fare Nella foto: Luigi Di Maio m5sPhoto Mauro Scrobogna /LaPresse26-07-2013 RomePoliticsChamber of Deputies - measure to support economy In the picture: Luigi Di Maio m5s

Domani riapre l’aula di Montecitorio. Dove eravamo rimasti? Molti se ne saranno comprensibilmente dimenticati. E allora vale la pena di ricordare la battaglia sui costi della Camera dei Deputati e la nostra proposta di dimezzare gli stipendi dei parlamentari (cosa che noi già facciamo) e di creare un legame di proporzionalità tra lo stipendio degli italiani e quello dei parlamentari bocciata dal Partito Democratico come tante altre valide proposte per migliorare i conti di Montecitorio.
Ma anche da opposizione qualche vittoria la portiamo a casa, ed è stato il caso del taglio ai rimborsi dei viaggi per gli ex parlamentari, come ho detto in aula “non si è mai vista nessuna azienda che paga per i viaggi dei suoi ex dipendenti”. Una voce di spesa che gravava per circa un milione di euro sui bilanci dello Stato e che adesso dovrà essere cancellata.
Ma ci stavamo occupando anche di nomine Rai, della proposta per una RCAuto Equa per gli automobilisti meridionali e di molto altro ancora. Come ormai sapete noi utilizziamo questo strumento che si chiama ‪#‎5giornia5stelle‬ per dare voce all’azione politica del Movimento 5 Stelle giacché la libertà di informazione nel nostro Paese è quella che conoscete.
Così sulla sua pagina Facebook

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.