8 dicembre 2016

Evaso in Italia un terzo dell’Iva

Cresce in Italia l’evasione dell’Iva. Al punto che, nel confronto fra 2013 e 2012, peggio di noi in Europa fa solo l’Estonia. E’ quanto emerge da uno studio della Commissione Ue, che evidenzia come il Belpaese sia quinto nell’Unione europea per il saldo negativo fra gettito previsto e quanto effettivamente viene riscosso: nel 2013, il gap è di 47,5 mld, pari a un terzo del gettito atteso (33,6%); nel 2012 erano 45,1 mld, pari al 32%. Peggio fanno solo Romania, con evasione record al 41,1%, Lituania (37,7%), Slovacchia (34,9%) e Grecia (34%).

Nel confronto fra i due anni, fa peggio solo l’Estonia, che passa dal 13,3% al 16,8% (3,5 punti percentuali in più rispetto agli 1,4 dell’Italia). Peggiora anche la Germania, 0,6 punti percentuali all’11,2% dal 10,6%. Migliorano, invece, Regno Unito, scendendo al 9,8% dal 10,5%, la Francia, dal 9,4% all’8,9% e la Spagna, dal 17% al 16,5%.
Fonte: adnkronos.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.