10 dicembre 2016

Rugby – Un’Italia bella e coraggiosa si arrende 23-19 al Galles

Una coraggiosa e bella Italia viene sconfitta 23-19 dal Galles, tenendo testa ai padroni di casa fino alla fine sul piano del gioco. Gli Azzurri per gran parte del match restano in vantaggio, controllando bene le avanzate degli avversari. Al 62’ i Dragoni vanno per la prima volta in vantaggio e, nonostante il drop di Canna che riporta l’Italia in pareggio, Halfpenny centra nuovamente i pali per l’allungo decisivo. Passivo che viene limato sul gong da una meta di Palazzani.

Il XV di Brunel ritrova lo spirito giusto in vista del debutto alla Rugby World Cup in programma a Twickenham sabato 19 settembre contro i vice campioni in carica della Francia.

Cardiff, Millennium Stadium – sabato 5 settembre

Test Match

Galles v Italia 23-19

Marcatori: p.t. 3’ m. Sarto (0-5); 9’ c.p. Allan (0-8); 13’ m. North (5-8); 28’ c.p. Halfpenny (8-8); 32’ c.p. Allan (8-11); 48’ c.p. Halfpenny (11-11); 62’ c.p. Halfpenny (14-11); 63’ drop Canna (14-14); 65’ c.p. Halfpenny (17-14); 68’ c.p. Halfpenny (20-14); 75’ c.p. Biggar (23-14); 80’ m. Palazzani (23-19)

Galles: Halfpenny (69’ Morgan); Cuthbert (21’-27’ Morgan), Allen, Williams, North; Biggar, Webb (27’ Davies); Faletau, Warburton (cap.) (63-72’ Moriarty), King; Day, Ball (53’ James); Francis (63’ Jarvis), Owens (69’ Dacey), Jenkins (53’ Charteris).

a disposizione: Dacey, James, Jarvis, Charteris, Moriarty, Davies, Priestland, Morgan

all. Gatland

Italia: Masi; Sarto, Morisi (3’ McLean), Garcia (65’ Palazzani), Venditti; Allan (58’ Canna), Gori; Parisse (cap.) (65’ Vunisa), Minto, Zanni; Furno (65’ Bernabò), Geldenhuys; Castrogiovanni (41’ Cittadini), Ghiraldini (75’ Manici), Rizzo (52’ Aguero).

a disposizione: Manici, Aguero, Cittadini, Bernabò, Vunisa, Palazzani, Canna, McLean

all. Brunel

arb. Clancy (Ire)

Man of the match: Williams (Galles)

Spettatori: 52981

Note: pomeriggio gradevole, campo in ottime condizioni

Calciatori: Allan (Italia) 2/3, Halfpenny (Galles) 5/6, Biggar (Galles) 1/1, Canna 0/1 (Italia)

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.