11 dicembre 2016

Buon compleanno Camilleri, il Maestro compie 90 anni

Andrea Camilleri compie 90 anni. Il ‘padre’ del commissario Montalbano e di quell’originale lingua italo-siciliana che ha conquistato milioni di lettori spegne le candeline il 6 settembre.

Per questa data sono molti i festeggiamenti in programma, organizzati in suo onore tanto dalla Rai che dalla casa editrice Sellerio.

Le iniziative editoriali sono tre: dal 3 al 6 settembre Sellerio mette in vendita due e-book ad un prezzo speciale con tutti i romanzi di Andrea Camilleri pubblicati con la casa editrice siciliana, divisi tra quelli dedicati al commissario più amato d’Italia (‘Le indagini di Montalbano’) e quelli ambientati nella sua terra inventata, insomma “tutto il Camilleri dei romanzi storici, delle cronache, dei fatti diversi” (‘I romanzi di Vigata e altro ancora’).

Non solo. Al Maestro è dedicato anche uno speciale cofanetto, contenente il volume ‘I sogni di Andrea Camilleri’ insieme a quarantotto cartoline con le copertine dei suoi libri Sellerio e la raccolta di saggi ‘Gran Teatro Camilleri’.

La Rai, invece, in cui Camilleri ha lavorato per tanti anni come autore, programmista e anche tuttofare, come riportano le cronache, gli dedica cinque giorni di celebrazioni multimediali, tra proiezioni, eventi e programmi dedicati. Tra questi, ‘Andrea Camilleri, il maestro senza regole’, con Teresa Mannino, andrà in onda su Rai3 domenica 6 alle 23.45 andrà in onda. Il docufilm sarà disponibile anche su TIMvision, la tv on demand di TIM.

E lunedì sarà la volta della grande festa in strada a Roma, in via Asiago. Al via lle 20 con la proiezione di ‘Andrea Camilleri, io e la Rai’, per iniziativa del produttore Carlo degli Esposti, dei ragazzi del Piccolo America e della stessa Rai. A fare gli auguri a Camilleri anche i due volti del commissario in tv: Luca Zingaretti e ‘il giovane Montalbano’ Michele Riondino.
Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5996 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.