7 dicembre 2016

Roma – Giubileo, Divino Amore escluso da ogni iniziativa, Palozzi: “Il comune cambi idea”

“Sarebbe il caso che l’inefficiente amministrazione capitolina rompesse il silenzio istituzionale in merito alla sorte del Santuario del Divino Amore, che il Comune di Roma avrebbe escluso da ogni iniziativa legata all’imminente Giubileo straordinario e da ogni qualsivoglia programmazione di intervento. Si tratta di una situazione spiacevole anche e soprattutto alla luce dell’importanza religiosa e spirituale che il Santuario racchiude per Urbe Eterna, cittadini romani e migliaia di pellegrini. Dunque non posso che condividere le preoccupazioni di associazioni e comitati locali, nonchè le sollecitazioni, perpetrate in queste ore dai miei colleghi di partito. Il Campidoglio si svegli e, anziché nascondere la testa sotto la sabbia, ci metta la faccia e chiarisca una realtà che, se confermata, avrebbe davvero del paradossale. Il Santuario del Divino Amore infatti è uno dei luoghi di culto più preziosi di Roma e, soprattutto in occasione di un evento importante come l’anno giubilare, non può e non deve essere messo in secondo piano”. Così il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

About Giovanni Soldato 2960 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.