8 dicembre 2016

Gassmann mantiene la promessa e gli dà di ramazza. L’ironia dei romani sul web: “Poi passa a casa mia!”

Si compiace del risultato, Alessandro Gassmann, perché ora “il vicoletto sotto casa brilla!” dopo solo “un’oretta e mezza di lavoro”. Tuttavia le cicche si sono rivelate le più acerrime nemiche della scopa, ma la prossima volta toccherà alla “scritta a terra”, tanto alle “vesciche dell’artista” si può resistere. Di cosa sta parlando? Mantenendo fede alla proposta che aveva lanciato a fine luglio al grido dell’hashtag #romasonoio, Gassman ha iniziato stamattina presto a spazzare la propria strada, documentando poi il risultato con foto e commenti pubblicati sul suo account Twitter. Smettere di lamentarsi e prendere tutti la ramazza in mano per ripulire la città, perché il degrado urbano, ne è convinto, si combatte a colpi di olio di gomito. E per chi avrà la malaugurata idea di sporcare di nuovo, dà un avvertimento: “Io sono grosso!”.
Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.