5 dicembre 2016

Basket – Eurobasket Roma, arriva Valerio Bianchini

 

Un nome che ha non ha bisogno di presentazioni, per la sua caratura internazionale, è andato ad arricchire l’organigramma dell’Eurobasket Roma, società militante in serie B: la notizia, infatti, dell’ingaggio di un maestro del basket come Valerio Bianchini ha fatto subito il giro nella capitale rimbalzando a livello nazionale. Il “Vate” della pallacanestro assumerà l’incarico di Responsabile delle Relazioni Esterne e, soprattutto, avrà il compito di promuovere e gestire l’ambizioso Progetto Scuola per riportare la passione del basket negli istituti scolastici della capitale. Un progetto di ampio respiro per cercare di dare un maggiore senso di appartenenza e identità tra città e sport.

Queste le prime parole di Valerio Bianchini all’Eurobasket: “Ho visto crescere il basket romano con la Stella Azzurra, con il Banco di Roma e Il Messaggero. Ora vorrei contribuire alla crescita di Eurobasket e rivedere il derby romano in serie A. Nutro grande interesse nel Progetto Scuola della società, che intende tracciare una nuova via per portare il basket nelle scuole di Roma. E’ importante che i ragazzi possano avvicinarsi all’attività sportiva in maniera sana e divertente. Una speciale iniziativa finalizzata a far capire l’importanza dello sport, come veicolo di messaggi positivi. Lo sport allena alla vita perché consente di imparare a misurarsi con se stessi. Un progetto, dunque, speciale per conoscere meglio la pallacanestro, i suoi valori, le sue tradizioni, le emozioni che sa regalare.

Soddisfatto il presidente Armando Buonamici: “Reputo la figura di Valerio Bianchini basilare per il nostro progetto di crescita e sono certo che con i suoi consigli riusciremo a tessere importanti relazioni. Sono contento che abbia accettato di sposare il nostro progetto e messo a disposizione di tutti la sua pluriennale esperienza nel mondo del basket.”

L’esperienza dell’ex coach della Nazionale, Valerio Bianchini, unita ad un personaggio di spicco come l’allenatore Davide Bonora, sarà fondamentale per far compiere l’ulteriore salto di qualità alla società capitolina che mira a diventare in breve tempo il primo club cestistico a Roma. Il 19 e il 20 settembre prossimi, sul parquet di Ragusa, scenderà in campo l’Eurobasket  in un quadrangolare di altissimo livello con le formazioni di Barcellona Pozzo di Gotto e Agrigento, entrambe militanti in serie A2, oltre a l’Aquila Palermo inserita nello stesso girone di serie B dei capitolini. “Partecipare a questo torneo è un test molto interessante vista anche la caratura delle squadre presenti – commenta il coach Bonora – Sono due gare che ci faranno capire se siamo pronti ad iniziare il nostro campionato dato che si giocherà ad una sola settimana dall’esordio assoluto di Catanzaro. Andremo a giocare in un posto dove c’è grande passione e avremo la possibilità di vedere Palermo che, insieme a Cassino e Napoli, è una delle formazioni più accreditate per stare in vetta al nostro girone”.