9 dicembre 2016

Sanità, On. Vega Colonnese (M5S) a Radio Cusano Campus: “Realtà diversa dalle balle che racconta il Governo”

“Tagli alla sanità? Parlano i fatti: i pronti soccorsi sono al collasso, gli ospedali sovraffollati, ci sono situazioni emergenziali anche riguardanti patologie croniche che non vengono coperte dal sistema sanitario. La realtà è diversa da quella che racconta il Governo, che magari ci crede pure quando racconta queste storie, ma i fatti dicono altro”. Lo ha dichiarato l’On. Vega Colonnese (M5S) ai microfoni della trasmissione “Genetica oggi”, condotta da Andrea Lupoli, su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Sulla questione dei parti. “Non è possibile che ci sia una speculazione economica così alta del parto in sè e dell’allattamento. Nella nostra legge abbiamo proposto che il rimborso nei parti sia equiparato. Che non ci sia più un esborso maggiore nei casi di parti cesarei e soprattutto il controllo di quanti parti vengono effettuati. Ci è stato quasi impossibile avere accesso ai dati dei parti in alcune cliniche. I dati ufficiali hanno una lentezza nell’essere pubblicati. Ho il sospetto che questa lentezza sia voluta. L’ultimo dato aggiornato era del 2012, quindi c’è un problema effettivo. Adesso sono state presentate diverse leggi sull’argomento che possono essere uno stimolo per iniziare un dibattito serio, perché c’è una speculazione economica molto alta e anche un problema di salute delle donne, che diventano pazienti anche se non c’è una patologia”.