9 dicembre 2016

Canottaggio – La squadra delle Fiamme Gialle all’ospedale Buzzi di Milano

Stamattina la squadra al completo della Canoa gialloverde che ha partecipato, nel weekend, al Campionato Italiano di Velocità in programma all’Idroscalo di Milano, ha fatto visita all’ “Ospedale dei Bambini” Vittore Buzzi di Milano. La moderna struttura, che deve il proprio nome all’imprenditore milanese che ha finanziato questa fantastica e illuminata idea, viene unanimemente riconosciuta a livello internazionale come polo di eccellenza nella pediatria: una struttura a “misura d’uomo”; anzi, in questo caso a “misura di bambino”.

L’appuntamento era fissato per le ore 10,30 e già all’entrata, l’idea di eccellenza è stata confermata da personale gentile ed accogliente, spazi attrezzati per bambini in ogni angolo della struttura, colori vivaci e pareti tappezzate di disegni. La squadra delle Fiamme Gialle è stata accolta dal Direttore di Presidio, Dott.ssa Castellani e dal responsabile della Comunicazione, Dott. De Micheli.

Guidati dalla coppia che ha appena partecipato al Campionato Mondiale di Canoa meneghino Giulio Dressino e Nicola Ripamonti, appena riconfermatisi Campioni Italiani della specialità, la visita ha interessato i reparti di Pediatria e di Chirurgia Pediatrica dove i giovani degenti hanno avuto modo di incontrare e conoscere tutti gli atleti e lo staff delle Fiamme Gialle.

Avvezzi alle grandi emozioni delle gare, ma sensibili davanti a bambini bisognosi di cure, gli atleti gialloverdi si sono lasciati guidare in questa visita che ha veramente toccato il cuore.

Al termine c’è stato uno scambio di doni, con le Fiamme Gialle che, grazie alla collaborazione di alcuni partner, hanno potuto lasciare del materiale sportivo/promozionale che servirà per donare un sorriso ai bambini ricoverati.

E questo affettuoso ricordo, sarà la medaglia più bella e preziosa dei nostri Campionati Italiani!!!!