10 dicembre 2016

Casilino – Colpisce la vittima alle spalle per rubargli il telefonino, fermato un romeno

Dopo essersi avvicinato alla vittima, ferma in via Casilina angolo via Walter Tobagi ed intenta a parlare al telefono con il proprio marito, l’uomo, C.S. romeno di 42 anni, l’ha colpita improvvisamente al volto tentando di strapparle il telefonino.

La donna così ha iniziato a chiedere aiuto e a quel punto il ladro, non contento, ha continuato a colpirla con pugni sul volto. Al rifiuto della donna, l’uomo ha iniziato a minacciarla con una bottiglia tra le mani.

Richiamati dalle urla della malcapitata, alcuni passanti si sono avvicinati ed il malvivente si è dato alla fuga sulla via Casilina. Inseguito per un tratto dalla stessa vittima, l’ha visto salire su un furgone con targa straniera e subito dopo partire a tutta velocità.

La donna però che nel frattempo era stata raggiunta dal marito e da altri familiari ha telefonato al 113 e ha continuato a seguire l’uomo fornendo agli agenti della Polizia di Stato l’esatta posizione del mezzo in fuga.

Quando i poliziotti del Reparto Volanti sono arrivati sul posto, hanno intercettato lo straniero mentre, in via Toraldo, stava faceva ingresso all’interno di un centro di accoglienza, dove però sono riusciti a bloccarlo poco dopo.

Accompagnato negli uffici del Commissariato Prenestino, C.S., con vari precedenti di Polizia, è stato arrestato per tentata rapina aggravata.

About Ruggero Terlizzi 2880 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it