4 dicembre 2016

Ferrero: “Dal governo Renzi licenza di caporalato. Governo complice degli assassini sul lavoro”

Il governo Renzi tra il 2014 e il 2015 ha dimezzato i controlli nelle aziende italiane: da 221.476 a 106.849, nonostante le aziende in condizioni irregolari siano all’incirca un terzo delle controllate. Questa precisa scelta politica di non verificare le irregolarità e le violazioni di legge che si verificano nelle aziende ha un preciso significato: Il governo Renzi ha stabilito che vi è la licenza di caporalato, che le leggi possono essere tranquillamente trasgredite a scapito della sicurezza e delle condizioni di vita dei lavoratori. Dopo la sequela di lavoratrici e lavoratori morti che abbiamo avuto nelle campagne italiane voglio dire forte e chiaro una cosa: Questo governo è complice degli assassini sul lavoro!

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.