9 dicembre 2016

Lubriano – Coltivava canapa indiana sul suo terreno, arrestato un 54enne

I Carabinieri della Stazione di Bagnoregio, insieme ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montefiascone hanno tratto in arresto un uomo 54nne residente a Lubriano per detenzione e coltivazione, al fine di spaccio, di canapa indiana.

L’attività d’indagine era iniziata da qualche giorno e i militari seguivano l’uomo che stranamente si allontanava sistematicamente dalla propria abitazione per recarsi in una zona isolata. Dopo vari accertamenti i Carabinieri hanno notato che si recava presso un suo terreno e un successivo intervento ha permesso di rinvenire una coltivazione di canapa indiana di dieci piante, in piena vegetazione e dell’altezza che varia dai 160 ai 250 centimetri. Una successiva perquisizione presso l’abitazione dell’uomo ha permesso di rinvenire una ulteriore pianta nonché materiale vario utilizzato per la coltivazione e l’irrigazione degli arbusti.

Alla luce di ciò l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Saranno ora effettuati gli accertamenti tecnici del caso per verificare il principio attivo delle piante.