Viterbo – Sedie lungo il percorso della Macchina di Santa Rosa, distribuzione dalle 8 e 30 del 3 settembre

 

Anche quest’anno l’amministrazione comunale metterà a disposizione dei cittadini 500 sedie da posizionare lungo il percorso del Trasporto della Macchina di Santa Rosa.

Si comunicano, pertanto, le disposizioni a cui attenersi per poter usufruire del servizio:

  • versamento di un deposito cauzionale di € 15,00 a sedia da effettuare esclusivamente presso l’ex Tribunale Corte d’Assise – Piazza Fontana Grande. Il servizio verrà attivato dalle ore 08,30 del prossimo 3 settembre fino a esaurimento sedie.
  • Una volta effettuato il versamento le sedie potranno essere ritirate presso le seguenti postazioni:

ex Tribunale – Corte d’Assise (piazza Fontana Grande) per le 70 sedie da posizionare in piazza San Sisto, per le 20 sedie da posizionare in via Tommaso Carletti e per le 180 in piazza Fontana Grande;

piazza del Plebiscito (n. civico 6) per le 100 sedie da posizionare nella stessa piazza del Plebiscito e 50 in piazza delle Erbe;

piazza Verdi (Teatro Unione) per le 80 sedie da posizionare nella stessa piazza (Verdi).

  • La riconsegna delle sedie dovrà avvenire non appena sfilata la Macchina nel tratto del percorso interessato, presso lo stesso punto del ritiro.
  • Non verranno consegnate più di n. 2 sedie a persona.
  • Al momento della riconsegna della sedia, previo accertamento del corretto stato di conservazione della stessa ed esibizione della ricevuta di pagamento, verrà restituito il deposito cauzionale.
  • Il deposito cauzionale non verrà restituito in caso di mancata consegna della sedia o grave deterioramento della stessa.
  • Le sedie dovranno essere collocate esclusivamente nelle vie o piazze individuate dall’amministrazione comunale e ne sarà comunque vietato il posizionamento su passaggi pedonali, zone di transito fino al momento della chiusura al traffico del centro storico, vie di fuga, passaggi autorizzati per i mezzi di soccorso e zone ritenute pericolose a qualsiasi titolo dalle Forze dell’Ordine. In tali casi le sedie verranno rimosse.
  • E’ proibito collocare qualsiasi altro tipo di sedia che non sia quella distribuita dall’amministrazione comunale.
  • Il personale della Polizia Locale è incaricato di far rispettare quanto previsto dall’apposito avviso e di rimuovere quanto di estraneo alle sedie comunali.

I video del giorno

Informazioni su Giovanni Soldato 3193 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.